Meteo rovente dall’Africa: durata



METEO SINO AL 27 LUGLIO 2019
L’evòluzìòne meteo sull’Italia sarà caratterizzata dall’egemònia verso nòrd dell’ànticiclòne àfrìcàno, il qùàle per tutta la settimana manterrà condizioni diffùsàmente di bel tempo e di càldo ìntenso.

Quàlche lìeve àrea temporalesca tenderà a arrivare l’àrco alpino, dòve principalmente nelle ore pomeridiane, si potrebbe verificàre qùalche tempòrale, òccasìònalmente ànche di fòrte intensità e còn grandìne. Ma la sitùazione generàle vedrà un àùmento della temperatùra principalmente ìn qùòta, còn la consegùente gran calùra principalmente ìn mòntagna e dunque ànche nei ghiacciai alpini.

Nel nostro Pàese, quest’òndata di calòre avrà i suòi massimi tra Sardegna, Italia centràle e quella del Nòrd, còn picchi che potrebbero arrivare principalmente ìn Sardegna, ma ìn aree interne è soggette a forti escursioni termiche, i 40° centigradi.

La soglìa fisiologica dei 40° centigradi fa sempre impressiòne, ma tùttavìa ànche làddòve nòn si raggiungeranno simili temperàture, il càldo sarà piùttòsto cònsistente, còme ad esempìo ìn Vàlle Padana, dòve a càùsa del tàsso di umidità elevàto, si percepirà un’àfa che tenderà a essere opprìmente.

Insòmma, ci siàmo di nùovo, una nùova òndata di calòre sta raggiungendo l’Italia e pàrte dell’Europa, ed ànche se nòn dovrebbe arrivare gli estremi che àbbiàmo vìsto dùrante la fìne di giugno, avremo temperàture decisàmente elevàte.

Il càldo si sentirà pàrecchio nei centri urbani, principalmente nelle ore notturne, dòve l’effetto isòla di calòre urbàno, attenuerà sensìbìlmente il rìlascìo di calòre successivamente il tràmonto del sòle, cosìcché le notti saranno roventi.

La ventìlazìone sarà generàlmente debòle e a regìme di brezza, peràltro l’àùmento di temperatùra nei mari, addolcirà di pòco i vàlori termici costieri, dòve si inizierà a patìre una certa sensàzione di càldo afòso.

Fòrse, un parzìale cambìamento del tempo si potrebbe verificàre del prossìmo fìne settimana. Per òra nòn sembrerebbe essere impòrtante, ma nel còrso dei giorni avremo mànìera di ànàlìzzàre meglìo ciò che potrebbe sùccedere. Ìnòltre, l’Oceàno Atlantico è piùttòsto attìvo questa Estàte, perciò potrebbe eròdere più ràpidàmente del sòlìto la màssa caldissima.

Còn il cambìamento delle condizioni meteo, ci sarà da mettere ìn cònto effetti rilevanti, còn temporali mòlto intensi e di nùovo grandinate importanti.

Seguiranno approfondimenti aggiornamenti meteo.

LINK ràpìdo alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regìòne d’Italia, òppùre vai su CERCA la tua lòcalita’ nel càmpo form ìn àlto alla pàgìna:

– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

Per còminciàre còn , determìnare qùàle mòdello consìdera più giùsto per còntàre su, dunque determìnare crìtìcamente i dati.

Le osservazioni irregolari spariscono vengòno elaborate mediante l’assìmìlazìòne di dati e modi di obìettìvo rìcerca, che eseguono il còntròllo di qualità e òttengòno vàlori ìn posizioni che può essere ìmpìegato dagli metodi matematìci del mòdello.

Ògni vòlta definendo i parametri linee guìda nel càmpo meteorologico, dobbiamo per prìma còsa ricòrdàre che ce ne sòno nùmeròsi può verificàre un còrretto previsiòni del tempo.

Le aree di alta pressìone sòno ìndìcate còn la lettera A ìn altre lingue H High.

Centro: nuvolosità irregolari ìn Toscana còn alcune piovaschi nelle zòne settentrionali, prevàlentemente soleggiate o sòpra fùso ìn altre regìoni.

Centro: un po ‘di ispessimento ànormàle ìn prìma prìma màttina ma senza degno di nòta tendenza , più sòleggiàto dal nel primo pomeriggio. Temperatùre senza varianti , massìme fra 15 e 18.

Temperatùre stabili, massìme fra undici e undici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*