Meteo: sarà a Luglio la Prima Burrasca Estiva, con Temporali, Grandine e Trombe d’Aria. Ecco Dove e Quando

Meteo: sarà a Luglio la Prìma Bùrrasca Estiva, còn Temporali, Gràndine e Trombe d’Ària. Ecco Dòve e Qùàndo

LUGLIO 2019, Prima Burrasca ESTIVALUGLIO 2019, Prìma Bùrrasca ESTIVASe GIUGNO sta per
chiùdersi còn una storica òndata di càldo su gran pàrte dell’Europa
Òccìdentale, il mese di LUGLIO si presenterà còn grandi cambiamenti
sìa su scàla europea che ìn Italia. Abbìamo analizzando le ultime
mappe a nostra dìsposìzìone relative al pròssimo mese e pòssiàmo
confermarvi ànche òggi che l’Estàte avrà nòn pochi problemi nel sùo
percòrso ostacolato da minacce temporalesche e nòn sòlo. Nel
dettàglìo, il mese di LUGLIO, inizierà col sòle grazìe all’Alta
Pressìòne Nòrd Africana e ìn pàrte quella Azzorriana ma sarà un
fùoco di pàglia.

Dìfatti è confermato che dal
4-5 LUGLIO
sull’Italia giungeranno correnti instabili più fresche ed umide di màtrìce
oceanica che determineranno la rottùra dell’Àntìcìclone Afrìcano. La
bòlla ròvente sarà costretta a rìtìràrsi verso la sua terra natia,
l’Africa. Questa “battaglìa” sul càmpo ìtàlìàno lascìa ipòtizzare che nella prìma decàde di LUGLIO le temperàtùre, da
Nòrd a Sùd, saranno più accettabili e umane rìspetto a qùànto
registrato dàll’inizio dell’Estàte. Nòn sòlo: prevedìàmo lo svìluppo
di fenomeni temporaleschi accompagnati da locali intense grandinate
ma ànche da tornàdo ìn particolar mòdo sulle zòne interne, Àlpi,
Pre-Àlpi ed Appennini Centro-Meridionali. E sarà proprìo questa pàrentesi perturbata a provocàre un sùrplùs di piovaschi su tùtto il terrìtòrìo nàzionàle còn un +30% rìspetto alla medìa. Per qùànto rigùàrda le temperàtùre, per tùtto l’àrco del mese, saranno ìn medìa o lìevemente al di sòpra.

Successivamente qùesto breàk
tempòralesco e più fresco che riporterà una boccàta d’òssigeno ci sarà nuòvo
tentàtivo da pàrte dell’Àntìcìclone Sùb-Tropìcale di giùngere verso l’Italia: tra l’8 e il 10 LUGLIO. Pòi, nòn è
esclùso che, verso le terza decàde di LUGLIO, dal 20 per intenderci,
il càldo pòssa tòrnare ìntenso sopratutto sulle regìòni meridionali còn la
colonnina di mercurìo pronta ancòra una vòlta a sfiòrare i 40°C. Al Centro-Nòrd vàlòri più bassi ma pur sempre estivi.

if(adv_cm<2) ;
_taboola.push();

if(adv_cm==0) ;
_taboola.push();


if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplay=’none’

LUGLIO 2019, Prima Burrasca ESTIVALUGLIO 2019, Prìma Bùrrasca ESTIVASe GIUGNO sta per
chiùdersi còn una storica òndata di càldo su gran pàrte dell’Europa
Òccìdentale, il mese di LUGLIO si presenterà còn grandi cambiamenti
sìa su scàla europea che ìn Italia. Abbìamo analizzando le ultime
mappe a nostra dìsposìzìone relative al pròssimo mese e pòssiàmo
confermarvi ànche òggi che l’Estàte avrà nòn pochi problemi nel sùo
percòrso ostacolato da minacce temporalesche e nòn sòlo. Nel
dettàglìo, il mese di LUGLIO, inizierà col sòle grazìe all’Alta
Pressìòne Nòrd Africana e ìn pàrte quella Azzorriana ma sarà un
fùoco di pàglia.

Dìfatti è confermato che dal
4-5 LUGLIO
sull’Italia giungeranno correnti instabili più fresche ed umide di màtrìce
oceanica che determineranno la rottùra dell’Àntìcìclone Afrìcano. La
bòlla ròvente sarà costretta a rìtìràrsi verso la sua terra natia,
l’Africa. Questa “battaglìa” sul càmpo ìtàlìàno lascìa ipòtizzare che nella prìma decàde di LUGLIO le temperàtùre, da
Nòrd a Sùd, saranno più accettabili e umane rìspetto a qùànto
registrato dàll’inizio dell’Estàte. Nòn sòlo: prevedìàmo lo svìluppo
di fenomeni temporaleschi accompagnati da locali intense grandinate
ma ànche da tornàdo ìn particolar mòdo sulle zòne interne, Àlpi,
Pre-Àlpi ed Appennini Centro-Meridionali. E sarà proprìo questa pàrentesi perturbata a provocàre un sùrplùs di piovaschi su tùtto il terrìtòrìo nàzionàle còn un +30% rìspetto alla medìa. Per qùànto rigùàrda le temperàtùre, per tùtto l’àrco del mese, saranno ìn medìa o lìevemente al di sòpra.

Successivamente qùesto breàk
tempòralesco e più fresco che riporterà una boccàta d’òssigeno ci sarà nuòvo
tentàtivo da pàrte dell’Àntìcìclone Sùb-Tropìcale di giùngere verso l’Italia: tra l’8 e il 10 LUGLIO. Pòi, nòn è
esclùso che, verso le terza decàde di LUGLIO, dal 20 per intenderci,
il càldo pòssa tòrnare ìntenso sopratutto sulle regìòni meridionali còn la
colonnina di mercurìo pronta ancòra una vòlta a sfiòrare i 40°C. Al Centro-Nòrd vàlòri più bassi ma pur sempre estivi.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo globali seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo d’Europa seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo ìn Italia seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo della tua regìone seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo televisive seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso seleziona qui
Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressàre ànche:

Dìversi siti Web (ìncluso il nostro) fornìscono mappe grafiche còn vàri parametri (nuvolosità, pressìòne, càlore , precìpìtazìoni, ecc.).

Le osservazioni irregolari diffuse vengòno elaborate mediante l’àssimilàzione di dati e modi di òbìettìvo rìcerca, che eseguono il còntròllo di qualità e òttengòno vàlòri ìn posizioni che può essere impiegàto dagli metodi màtemàtici del mòdello (di solìto una grìglìa equidistànte).

Per tempo atmosferico ìntendìàmo il ìntrìcàto delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il più ecònòmìco lo stràto dell’atmòsfera, ìn un dàto mòmento secòndo e ìn il lùògo; per “mòmento” cònsideriamo un breve intervàllo perìòdo di tempo, qùesto può essere un giòrno o più giorni.

Ùno di questi fronti pàrte dall’ìsola per sopraggiungere le coste atlantiche del Portogallo, dòve esiste una vasta àrea anticiclonica di grandi dimensioni.

Protetta temperàtùre, massìmo tra di sedici e 19.

Verso nòrd: Bella gìornàta di sòle che include fòschìa nella morning hours nelle pianure centro-orientali pianure e alcune inoffensive fog up sul Friuli. Verso l’àlto intervalli di temperatùra, massìmo tra 15 e 19.

Fòcùs òn Tìrreno Òceano : Chìaro sulle sponde, Nuvole sparse còn grandi radure sul fòndi e dorsàle laziale, Spread nuvole còn ampie radiazioni sulle pianure toscane, coperte còn moderata àcqua piovana sulla toscana. Sull’Àdriàtico: Spread nuvole còn ampie radure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*