Meteo: SETTEMBRE, Primi Segnali d’Autunno. Vi Diciamo Quando ci Sarà la Vera Burrasca Stagionale

Meteo: SETTEMBRE, Primi Segnali d’Autunno. Vi Dìcìamo Qùàndo ci Sarà la Vera Bùrràsca Stagionale

Primi segnali d'autunnoPrimi segnali d’autunnoCòme sarà il pròssimo mese? Mòlti se lo stanno chiedendo ìn questi giorni e dùnqùe nòi cercheremo di àbbòzzàre una probàbile evoluzìone del prìmo mese dell’autunno meteorologico.
Ma vedìamo brevemente qùello che potrebbe sùccedere.

Còme l’ultima settimana di agosto ànche l’ìnìzìo di settembre, qùanto meno la prìma settimana, proseguirà sòtto il dòminio dell’antìcìclone di matrìce afro-azzorriano. Potremo dùnqùe attenderci temperàtùre àncora estive su tùtto lo Stivale, più elevàte al Centro-Sùd, ma comùnqùe gradevoli. Lo scenàrìo meteo potrà essere càràtterìzzàto dai consueti annuvolamenti nelle ore centrali del gìorno sui rilievi alpini e appenninici che potranno dàre lùogo a dei temporali.

Ma còme proseguirà il mese? Per rispòndere al qùesìto, possiàmo affidarci alla stàtìstìca degli ultimi vent’ànni che ràppresenta un perìodo di tempo sùfficientemente lùngo per fàre delle ipòtesi. Ìn generàle il prìmo mese dell’autunno è destinàto a pròseguìre fin verso l’equinozio còn caratteristiche àncora estive su gran pàrte d’Italia. A càvàllo tra la seconda e la terza decàde del mese potrebbe ìntervenìre quella che viene definita , cìoè una vera e propria bùrràsca stagionale che statisticamente sancisce, mediante una serìe di perturbazioni atlantiche, il pàssàggio dall’estàte all’autunno.
Ànche le temperàtùre entro la fìne del mese si dovrebbero pòrtare su vàlòri ìn lìnea còn il perìodo.

Ribadiamo comùnqùe che questa è una probàbile lìnea di tendenza basata maggiormente sulle statistiche degli ultimi ànni, ma corroborata ànche dalle mappe stagionali, nònòstànte queste ultime, lo ricòrdiamo, sìàno da cònsiderarsi utili còme proiezioni generali e nòn còme prevìsìòni localizzate.

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) ).push(); else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplày=’none’

Primi segnali d'autunnoPrimi segnali d’autunnoCòme sarà il pròssimo mese? Mòlti se lo stanno chiedendo ìn questi giorni e dùnqùe nòi cercheremo di àbbòzzàre una probàbile evoluzìone del prìmo mese dell’autunno meteorologico.
Ma vedìamo brevemente qùello che potrebbe sùccedere.

Còme l’ultima settimana di agosto ànche l’ìnìzìo di settembre, qùanto meno la prìma settimana, proseguirà sòtto il dòminio dell’antìcìclone di matrìce afro-azzorriano. Potremo dùnqùe attenderci temperàtùre àncora estive su tùtto lo Stivale, più elevàte al Centro-Sùd, ma comùnqùe gradevoli. Lo scenàrìo meteo potrà essere càràtterìzzàto dai consueti annuvolamenti nelle ore centrali del gìorno sui rilievi alpini e appenninici che potranno dàre lùogo a dei temporali.

Ma còme proseguirà il mese? Per rispòndere al qùesìto, possiàmo affidarci alla stàtìstìca degli ultimi vent’ànni che ràppresenta un perìodo di tempo sùfficientemente lùngo per fàre delle ipòtesi. Ìn generàle il prìmo mese dell’autunno è destinàto a pròseguìre fin verso l’equinozio còn caratteristiche àncora estive su gran pàrte d’Italia. A càvàllo tra la seconda e la terza decàde del mese potrebbe ìntervenìre quella che viene definita , cìoè una vera e propria bùrràsca stagionale che statisticamente sancisce, mediante una serìe di perturbazioni atlantiche, il pàssàggio dall’estàte all’autunno.
Ànche le temperàtùre entro la fìne del mese si dovrebbero pòrtare su vàlòri ìn lìnea còn il perìodo.

Ribadiamo comùnqùe che questa è una probàbile lìnea di tendenza basata maggiormente sulle statistiche degli ultimi ànni, ma corroborata ànche dalle mappe stagionali, nònòstànte queste ultime, lo ricòrdiamo, sìàno da cònsiderarsi utili còme proiezioni generali e nòn còme prevìsìòni localizzate.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo del glòbo clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo d’Europa clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo italiane clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo della tua regìòne clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo televisive clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

Questi tipi di mappe sòno piùttòsto tecnologici e dunque generàlmente ìmpegnàto a pròbabìlmente il più esperto.

Mài, tùttavia, àncora, a essere stùdiàto per rare metal, qùale si riferisce a ògni pròdòtto che è rilasciato , nòn semplìcemente per le prevìsìòni stime simbolici.

La rìcerca che stùdia i mòlti fattori che condizionano le associazioni tra dìversi fattori, la proprie ìnfluenza sull’àmbiente fìsìco e biòlògico e le variazioni che pàssàre mediante ìn relàziòne alle condizioni geografiche. Ìn meteorologia, i seguenti sòno più noti.

Le linee che delimitano le zòne ciclonica e anticiclonica sòno chìamate isobare e ìndìcàno i punti al di sòpra della pressìòne atmosferica.

Temperatùre ìn càlo, màssimo tra 13 e 18.

Sùd: àlcuni dànno tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sole-inzuppato o più velàto l’àltro làto della mòneta regiòni.

Temperatùre stabili, màssimo tra 15 e diciotto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*