Meteo: SETTIMANA con PIOGGE insistenti. Vi diciamo le aree colpite e quando finirà il cattivo tempo

Meteo: SETTIMANA con PIOGGE insistenti. Vi diciamo le regioni colpite e quando finirà il maltempoMeteo: SETTIMANA con PIOGGE insistenti. Vi diciamo le aree colpite e quando finirà il cattivo tempoQuella di scarso valore iniziata si preannuncia una settimana ancora una volta all’insegna dell’instabilità, quandanche non tutta l’Italia sarà interessata da le piogge. Ma vediamo insieme nel dettaglio cosa dovremo aspettarci, giornalmente.

Nella giornata di Martedì 6 abbiamo situazioni di cattivo tempo su le aree del Nord, con acquazzoni assidui, peraltro con qualche schiarita in più sull’Emilia Romagna; precipitazioni anche su Sardegna, Toscana e Lazio. Attenzione al rischio di eventi anche brutali su i cime piemontesi e su la Liguria laddove è già ancora allerta per il probabile dissesto idrogeologico. La neve cadrà abbondante su le Alpi piemontesi, ma a altezze elevate, vicino a i 1800/2000 m.
Il tempo sarà moderatamente instabile anche nella giornata di Mercoledì 7, con precipitazioni a carattere irregolare che riguarderanno ancora una volta il Nord, ad eccezione dell’Emilia Romagna, ma anche la Toscana, il Lazio, le Marche, l’Abruzzo e il Molise,nonché la Campania, la Basilicata, la Calabria e infine la Sicilia tirrenica. Con il passare delle ore tendenza poi al progresso al Centro-Sud.
Giovedì 8 sarà il tempo sarà appunto in maggior numero buono su le aree centro-meridionali, a parte per qualche rovescio probabile su la Toscana, mentre al Nord proseguiranno le piogge, localizzate principalmente su le aree occidentali. Condizione praticamente ferma nella giornata di Venerdì 9, con i acquazzoni che colpiranno in specifico Piemonte, Lombardia e la Liguria, poi nel nel primo pomeriggio anche la Sardegna, particolarmente i versanti occidentali dell’Isola.
Nel weekend poi non si esclude ancora qualche isolata pioggia al Nord ovest, su i versanti delle alpi in genere e su la Sicilia occidentale ed orientale, ma si andrà verso un più generale progresso in specifico a iniziare da Domenica 11, quando potrebbe aprirsi una fase più costante un po’ su tutta l’Italia.

Per quanto riguarda infine le temperature, esse si manterranno sempre più o meno ferme, a parte per lievi e locali riduzioni, ma i valori termici risulteranno tuttavia piuttosto miti per la stagione in corso. Complici i venti di Scirocco, di giorno i termometri arriveranno a toccare i 20/22°C al Centro-Sud, sino a 18°C viceversa al Nord; anche i valori notturni saranno indubbiamente sovra media e non saranno più basse a i 15°C un po’ su tutto il Paese.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni del tempo del pianeta passa qui
Per le previsioni del tempo d’Europa passa qui
Per le previsioni del tempo in Italia passa qui
Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui
Per le previsioni del tempo in TV passa qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui
Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*