METEO: si chiama ERNESTO, è CICLONE da RECORD, che dall’ATLANTICO punta all’EUROPA. I rischi per l’ITALIA

METEO: si chiama ERNESTO, è CICLONE da RECORD, che dall’ATLANTICO punta all’EUROPA. I rischi per l’ITALIA
Il vortice depressionario ha sconquassato diverse Nazioni, ma qualche conseguenza ci sarà anche sul nostro Paese
Articolo del 20/08/2018

ore 17:45

scritto da

Team iLMeteo.it

Meteorologi e Tecnici

METEO: ERNESTO, CICLONE da RECORD, dall'ATLANTICO all'EUROPA. I rischi per l'ITALIAMETEO: ERNESTO, CICLONE da RECORD, dall’ATLANTICO all’EUROPA. I rischi per l’ITALIATorniamo a parlare di situazioni meteo estremo, e questa volta ci spostiamo in pieno Oceano Atlantico laddove il ciclone Ernesto ha vagato per qualche giorno spostandosi verso Ovest ad una velocità di quasi 50chilometri/h. Si tratta di un vortice depressionario da record, non così per la sua impeto, bensì per un altro motivo piuttosto curioso: è il primo ciclone tropicale ad essersi formato ad una latitudine di bene 42.4°N, ossia molto più a nord riguardo al solito. Un evento dunque eccezionale e mai accaduto nell’oceano Atlantico, quanto meno da quando vengono effettuati rilevamenti di questo genere.

Ne i giorni corsi, il ciclone tropicale, con i suoi forti venti e con le piogge torrenziali ha causato non pochi problemi nel Mare dei Caraibi, e anzichè puntare verso i litorali orientali de gli Stati Uniti si è diretto verso la nostra Europa. Nel corso di lo scorso weekend ha raggiunto l’Irlanda, ma l’isola non si è fatta sorprendere dal suo arrivo; Ernesto ha tuttavia scaricato piogge battenti e furioso raffiche di vento sino a 75chilometri/h. A seguire il vortice depressionario si è spostato su la Scozia e sull’Inghilterra del nord, puntando subito successivamente ha puntato il Mare del nord e la Danimarca laddove le precipitazioni sono risultate particolarmente copiose così come i venti: fortunatamente non si registrano danni corposi.

Ma anche il nostro Paese rischia di essere investito dall’uragano Ernesto? Vi tranquillizziamo immediatamente: il ciclone non colpirà l’Italia, ma non è da escludere che possa in qualche maniera influenzare il tempo. Nella sua traiettoria da Ovest verso Est, proprio così, Ernesto convoglierà aria più calda verso l’Europa Occidentale e questo causerà un incremento delle temperature, che interesserà anche il nostro Paese e in specifico su le nostre aree del Nord, laddove ne i prossimi giorni la colonnina di mercurio arriverà a toccare anche i 35°C. Per il resto, in Italia non sono attesi effetti di altro tipo.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni meteo globali passa qui
Per le previsioni meteo d’Europa passa qui
Per le previsioni meteo dell’italia passa qui
Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui
Per le previsioni meteo in TV passa qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui
Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.