Meteo Sicilia, probabili nubifragi



I vortici depressionari che stanno investendo il Mediterraneo occidentale, spesso intensi da aria fresca proveniente dall’Oceano Atlantico, evolvono sovente in strutture di bassa pressione accessorie. Strutture che poi, stazionando su i nostri mari, determinano situazioni meteo estremamente perturbate.

Ci risiamo, un’altra area di Bassa Pressione si è sviluppata a ridosso de la Sardegna ed è scivolata in direzione sudest, puntando il Canale di Sicilia. Ovviamente incontra ancora il sostentamento dell’energia termica fornita da le acque superficiali mediterranee, in tal maniera avrà maniera di approfondirsi e di stazionare per grande parte del fine settimana nella propria punto (chilometro più chilometro meno).

Sino da le prime ore del giorno la Sicilia si è espediente sotto altri nubifragi acquazzoni, ma la condizione è destinata a peggiorare ulteriormente nella seconda parte de la giornata. Le carte di previsione indicano un coinvolgimento de la zona del sud, specialmente su le coste, laddove potrebbero abbattersi altri nubifragi. Entro fine giornata potrebbero cadere localmente oltre 50 mm di pioggia, che andrebbe a sommarsi a i nubifragi verificatisi ultimamente (ieri, ad esempio, su Sciacca e dintorni).

La mappa che vi proponiamo ci dà un’idea di quelle che potrebbero essere le precipitazioni serali nell’arco temporale compreso fra le 18 e le 22. Attenzione ma, perché certi modelli numerici ad alta risoluzione danno accumuli bene più considerevoli.


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*