METEO sino 13 Ottobre: recente forte VORTICE con MALTEMPO, i dettagli



METEO DA OGGI AL 13 OTTOBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
Lento progresso meteo sull’Italia, per l’compimento del ciclone ciclonico mediterraneo che ha determinato meteo malevolo in specifico al Sud laddove si sono avuti nubifragi crudeli. L’area ciclonica, per la precisione, tende ad essere assorbita da una perturbazione atlantica che va a formare un recente ciclone di bassa pressione su la Francia.

Questo recente ciclone ciclonico tenderà poi a scivolare su le Baleari, ma stenterà a sfondare verso l’Italia per il fatto che è presente un alta pressione di blocco ad est. In sostanza, l’area di bassa pressione lambirà appena le zone più occidentali dell’Italia, che verranno a trovarsi lungo il bordo esterno ascendente laddove affluirà aria umida e instabile.

Simile dinamica appare affine a la possibilità di forte cattivo tempo su estremo Nord-Ovest e Sardegna. Si tratta di un ciclone insidioso, giusto per la sua lenta evoluzione verso est, per colpa del blocco anticiclonico e la possibilità di cattivo tempo riguarderà maggiormente talune zone, in primi Piemonte, Liguria e Sardegna.

EVOLUZIONE METEO NUOVA SETTIMANA
Per l’inizio de la settimana è atteso un parziale progresso, tranne che sul Nord-Ovest che risulteranno lambite dal ciclone ciclonico in scivolamento verso le Baleari. C’è dunque rischio che, in caso di cattivo tempo, le precipitazioni possano accanirsi su le proprie aree, specialmente il Nord-Ovest e la Sardegna, con anche rischio di precipitazioni forti e caparbi.

La bassa pressione non appare proprio così in grado di forzare il muro anticiclonico ed anche per questo il meteo risulterà viceversa discreto sul resto d’Italia. Per di più, simile contesto favorirà l’afflusso di correnti del mezzogiorno che porteranno ad un innalzamento delle temperature e dell’umidità, con valori bene oltre la norma.

METEO PER OGGI DOMENICA 7 OTTOBRE
Qualche pioggia sarà ancora presente parte d’Italia, più probabili su Nord-Est, zone del centro con specifico riferimento a i settori tirrenici, Campania e aree interne.

Altrove contesto più asciutto, ma con tendenza a peggioramento sul Nord-Ovest laddove arriveranno piogge e locali nubifragi acquazzoni specialmente su Liguria di Ponente ed Alpi Occidentali. Qualche rovescio è atteso anche sul Nord Sardegna.

METEO INIZIO SETTIMANA, MALTEMPO IN ACCENTUAZIONE AL NORD-OVEST
L’influenza del ciclone ciclonico potrebbe progressivamente aumentare, con correnti sciroccali umide che apporteranno un altro peggioramento lungo le zone più occidentali. A rischio di cattivo tempo, tra lunedì e martedì, saranno maggiormente le zone di Nord-Ovest e la Sardegna, laddove si potranno avere situazione amici anche a crudeli nubifragi acquazzoni.

RIPRESA DELLE TEMPERATURE
Tempo piacevole, con temperature solitamente in linea con quelle predette per inizio ottobre e non ci attendiamo nuovi raffreddamenti nemmeno per i primi giorni de la nuova settimana, quando anzi è prevedibile un crescita delle temperature.

L’innalzamento de la colonnina di mercurio si avrebbe per colpa di flussi di correnti del mezzogiorno.

ULTERIORI TENDENZE
Rimane incerta l’evoluzione meteo nella prima parte de la nuova settimana per il ciclone atteso in isolamento sul Mediterraneo Occidentale con esiti tutti da verificare per quanto concerne l’Italia. Brutto tempo forte potrebbe aversi ad ovest, ma in compenso prevarrebbe meteo discreto, senza piogge, su grande parte de la Peninsula.

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK svelto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*