METEO sino 19 Maggio: PERTURBAZIONE e più fresco. Seguirà tanta instabilità


immagine 1 articolo 50885

METEO DAL 13 AL 19 MAGGIO 2018, ANALISI E PREVISIONE
Siamo nell’imminenza di un recente corposo peggioramento, pronto a manifestarsi con meteo malevolo a cominciare dal Nord Italia. La evolutività meteo è destinata a caratterizzare ancora questo maggio, un mese che sta mostrando tutti i peculiari capricci de la primavera, diversamente da quanto era accaduto ad aprile.

Il meteo così inquieto è favorito dalla latitanza dell’alta pressione che attualmente predilige altri lidi andando a collocarsi sull’Europa del nord. In sostanza, l’alta pressione si mantiene troppo a nord per poter influenzare la nostra Peninsula, come avviene ormai in maniera continuato da inizio mese.

L’Italia è così inglobata in un flusso d’aria instabile di provenienza nord-atlantica, che accompagna una perturbazione associata ad un considerevole nucleo d’aria fredda in quota. Il sistema frontale sta iniziando ad entrare prepotentemente in azione, successivamente essere penetrata su le nazioni occidentali del Continente Europeo.

Il fronte sarà collegato ad un vortice depressionario ciclonico d’aria fredda che esalterà l’entità del peggioramento. Ci attendiamo pertanto piogge e nubifragi acquazzoni localmente di forte impeto, ma l’aspetto più interessante sarà rappresentato dall’aria fredda in quota che accompagnerà l’stimolo perturbato, con energico abbassamento delle temperature ulteriormente accentuato da un rinforzo del vento.

Atteso anche il ritorno de la neve su le Alpi in montagna laddove scenderà localmente copiosa bene al inferiore dei 2000 m di quota, particolarmente su i versanti occidentali maggiormente immischiati dall’aria fredda associata al vortice depressionario. La neve è attesa comparire anche su le cime più elevate dell’Appennino Del nord.

METEO NUOVA SETTIMANA, FRESCO ED INSTABILITA’
Le temperature caleranno bruscamente, riportando la neve fuori stagione su le Alpi. In avvio di settimana l’instabilità e localmente il brutto tempo si estenderanno al resto de la Peninsula, in specifico al Centro-Nord con temperature in netto decremento e venti in rinforzo. La colonnina di mercurio scenderà su valori più basse a la norma.

Il vortice depressionario ciclonico dovrebbe poi traslare su i Balcani con progresso a metà settimana, ma le nostre zone saranno ancora esposte ad infiltrazioni d’aria fresca e instabile. Le situazioni meteo permarranno dunque capricciose, con abituali nubifragi acquazzoni per il resto de la settimana. Le temperature risaliranno gradualmente, per riportarsi su i valori peculiari del periodo.



immagine 2 articolo 50885



immagine 3 articolo 50885



immagine 4 articolo 50885



immagine 5 articolo 50885

METEO DOMANI 13 MAGGIO: MALTEMPO SU PARTE DEL NORD, TEMPORALI
Avvio di giornata ancora discreto, eccetto che al Settentrione laddove ci saranno le prime precipitazioni ancora tenui e principalmente su i versanti delle alpi e prealpini. La parte più attiva de la perturbazione nord-atlantica si porterà verso le zone del Nord, con brutto tempo principalmente al Nord-Ovest laddove si avranno piogge e nubifragi acquazzoni più considerevoli fra Piemonte e Valle d’Aosta.

Forti nubifragi acquazzoni investiranno verso prima serata anche la Lombardia portandosi verso le pianure ed in maniera più discontinuo il Triveneto e l’Emilia, laddove i eventi più intensi si concentreranno su le zone montagnose. Peggiora dal nel primo pomeriggio anche sul Centro Italia a cominciare dalla Toscana, con precipitazioni più probabili ed importanti su i versanti del Nord.

Precipitazioni raggiungeranno entro prima serata anche la Sardegna, particolarmente il nord de la regione, poi fra tarda prima serata e nottata il Lazio e la Campania Del nord. Altrove il meteo sarà discreto, eccetto qualche isolato breve acquazzone nelle ore pomeridiane su zone interne di Abruzzo, Molise e Puglia, localmente in sconfinamento verso i litorali adriatici.

RITORNO NEVE SULLE ALPI
La neve scenderà copiosa su le Alpi sino sotto i 2000 m di quota, particolarmente su i versanti occidentali. Nel corso di i eventi più intensi, il rovesciamento dell’aria fredda sarà ancora più accentuato. Non si esclude che qualche rovescio di neve possa temporaneamente spingersi al inferiore dei 1500 m su Ovest Piemonte, se non a altezze più basse. Ad inizio settimana nevicherà anche in Appennino.

BRUSCO CALO TERMICO
Temperature in picchiata già a la fine domenica, per l’intrusione dell’aria nord-atlantica. Si farà strada aria bene più fresca in seno ad un vortice depressionario di bassa pressione. Quest’aria fredda raggiungerà poi il resto d’Italia, in seno all’area ciclonica che attraverserà lentamente tutta la Peninsula, con massimi effetti al Centro-Nord.

METEO NUOVA SETTIMANA, TEMPORALI SUL RESTO D’ITALIA
Ne i primi giorni de la settimana l’instabilità risulterà molto vivace, con il vortice depressionario freddo che si estenderà a grande parte dell’Italia. Lunedì le precipitazioni più importanti insisteranno al Nord particolarmente al Nord-Ovest, ma il meteo andrà a peggiorare in maniera più ficcante anche su le zone del centro. Il grosso del brutto tempo martedì lo ritroveremo fra Sardegna e zone del centro tirreniche

Abbiamo piogge e nubifragi acquazzoni più diffusi, localmente i eventi risulteranno intensi per via dell’intrusione d’aria bene più fresca. Le temperature caleranno principalmente in montagna, su le zone tirreniche e la Sardegna con venti in rinforzo. Attese anche nevicate su le cime dei monti de la Sardegna ed in Appennino Centro-Del nord oltre i 1600/1800 m.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Quello che vivremo sarà un evento meteo considerevole, ma non certo eccezionale per la tarda primavera. L’evoluzione vedrà un lento progresso nella seconda parte de la settimana, quando l’area depressionaria, ormai attenuata, si sposterà su i Balcani. Abbiamo più sole e temperature in crescita, ma anche nubifragi acquazzoni pomeridiani in agguato per via di costanti infiltrazioni d’aria fresca.

LINK svelto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo del pianeta seleziona qui

Per le previsioni meteo in Europa seleziona qui

Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui

Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni meteo in TV seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.