METEO sino 27 ottobre. Brusco ingresso di aria fredda, PEGGIORA anche con NEVE



METEO DAL 21 AL 27 OTTOBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
Un mutamento meteo ad ampio respiro sta per coinvolgere anche l’Italia, per via di una prima incursione d’aria fredda che piloterà un vortice depressionario verso le aree centro-meridionali. Tutto nasce da un cambio di movimentazione, con l’alta pressione europeo in ritirata verso ovest che offrirà un varco a correnti fredde artiche e antartici, per scendere in direzione dell’Europa Centro-Orientale.

Un vortice depressionario freddo e perturbato raggiungerà con moto retrogrado le aree adriatiche, per poi insinuarsi verso le aree del mezzogiorno. Sarà un vero e giusto trambusto con uno scossone meteo molto rilevante, visto il caldo atipico che ci trasciniamo da tempo. L’area ciclonica farà affluire appunto masse d’aria molto più fredde, con cali di temperatura sino a 10 gradi.

Ad inizio settimana abbiamo il vortice depressionario freddo in piena azione, che coinvolgerà più direttamente le aree adriatiche e quelle del mezzogiorno. Abbiamo in queste zone piogge e forti rovesci, non solo un decremento delle temperature. Sul resto d’Italia abbiamo viceversa meteo più asciutto, ma il decremento delle temperature si farà sentire un po’ da ogni parte.

CLIMA PIU’ AUTUNNALE IN SETTIMANA SULL’ITALIA
L’aria fredda giungerà da nord/est e sarà collegata all’affondo di un vortice depressionario freddo verso i Balcani e poi in direzione delle aree del mezzogiorno. Successivamente, verso metà settimana abbiamo una tregua con un generale progresso grazie a la maggiore protezione dell’alta pressione, ma correnti fredde continueranno a lambire le Adriatiche.

Globalmente, tutta la nuova settimana appare poter essere caratterizzata dal predominio di una movimentazione fredda da nord, che ci farà respirare un tempo frizzante. Ne gli ultimi giorni de la settimana una nuova discesa fredda potrebbe stavolta scivolare più ad ovest, favorendo la nascita di una bassa pressione mediterranea che porterebbe brutto tempo dal sapore ancor più autunnale.

METEO DOMENICA 21 OTTOBRE, INIZIA A PEGGIORARE AD EST
Originariamente soleggiato, a meno di nubi considerevoli fra Calabria ionica e Sicilia orientale, con locali forti rovesci. Fra dopopranzo e prima serata peggiora in maniera più incisivo su le aree del centro adriatiche, con precipitazioni che poi si estenderanno anche verso Basso Lazio, Campania e Gargano, assumendo localmente carattere burrascoso.

METEO INIZIO SETTIMANA, MALTEMPO E FREDDO SU ADRIATICHE E AL SUD
Il vortice depressionario freddo si porterà verso il Sud, con precipitazioni anche abbondanti che si concentreranno su medio e basso settore Adriatico, Lazio del sud, un po’ tutto il Del mezzogiorno e Sicilia Del nord con piogge e forti rovesci anche di forte impeto. Asciutto con sole preponderante altrove. Da segnalare precipitazioni di neve in Appennino, anche localmente al inferiore dei 1500 m.

CROLLO DELLE TEMPERATURE ANCHE AL DI SOTTO DELLA MEDIA
Avvio di settimana nettamente freddo su aree adriatiche e al Sud, specialmente su le regioni interne, ma il decremento delle temperature si farà in parte sentire anche su le rimanenti zone de la Peninsula. La persistenza di venti del Nord manterranno il tempo fresco, quandanche a metà settimana la maggiore presenza del sole favorirà un certo aumento delle temperature.

ULTERIORI TENDENZE
La settimana proseguirà fresca ed in grande parte asciutta senza escludere instabilità a tratti principalmente su le aree centro-meridionali adriatiche. Il tempo assumerà da ogni parte un sapore più autunnale. Una colata fredda più incisiva non è esclusa giungere verso il weekend, ma con rotta più occidentale che potrebbe favorire un’ondata di brutto tempo autunnale, più diffusa sull’Italia.

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK pronto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*