METEO sino al 13 Agosto: TEMPORALI improvvisi, ma ancora CALDO AFOSO


immagine 1 articolo 52149

METEO DAL 7 AL 13 AGOSTO 2018, ANALISI E PREVISIONE
Successivamente un weekend nel quale non sono falliti forti rovesci anche brutali, il meteo di quest’inizio settimana vedrà l’instabilità ancora localmente protagonista. L’Alta pressione venuto dal nord Africa, per la prima volta veramente persistente e cattivo, lo ritroveremo su le nostre aree ma non sarà in grado d’assicurare bel tempo incontrastato.

Abbiamo fra l’altro un cambio significativo nell’vocazione dell’tavola dell’intera assetto anticiclonica, che lascerà tregua a la Peninsula Iberica puntando verso nord orientale. Correnti più fresche dell’atlantico guadagneranno gradualmente campo su Portogallo e Spagna, mentre in Italia le temperature rimarranno piuttosto elevate, ma senza picchi troppo alti.

Abbiamo caldo opprimente, specialmente la nottata ne i grandi centri urbani e più in generale su le coste. Purtroppo, i abituali forti rovesci de gli ultimi giorni hanno lasciato in dote tanta umidità ne i bassi strati e questo non sarà certo un bene, perché ci farà percepire temperature più elevate di quelle concreti. Malgrado il dominio anticiclonico, forti rovesci si avranno ancora al nel primo pomeriggio su i cime, ma anche su le Isole.

Oltre al piccolo vortice depressionario d’instabilità in compimento su le vicine coste nord-africane, va peraltro evidenziato il progressivo indebolimento dell’alta pressione sul Nord Italia, ad opera di sbuffi d’aria più fresca ed umida atlantica, che andranno ad innescare una nuova destabilizzazione atmosferica amichevole per abituali forti rovesci anche forti.

Non abbiamo alcunché di eclatante, sia chiaro, ma certo con i contrasti termici che andrebbero a generarsi vi sarebbe la concreta possibilità che fra possano ripresentarsi forti rovesci localmente brutali fin in Valle Del Po. Magari anche con grandinate e colpi di vento. Al Centro-Sud il bel tempo anticiclonico diverrà dominante, perdurando probabilmente per l’intera settimana.

TEMPERATURE ALTE, MA CALDO TROPICALE IN LENTA FLESSIONE
Definiamo in questi giorni il caldo come tropicale, poiché si accompagna a tassi d’umidità elevati e ad improvvisi forti rovesci, come accade a i Tropici. La persistenza dell’alta pressione determinerà la persistenza di questo caldo opprimente nella prima parte de la settimana un po’ in tutta la Peninsula e l’aria sarà irrespirabile anche la nottata, per l’umido eccessivo.

Per intenderci, a scapito di picchi di 34/35 gradi, non certo pochi, il valore percepito dal nostro organismo può arrivare a 40°C, se non oltre come in buona parte de la Valle Del Po al nel primo pomeriggio. Tali situazioni meteo climatiche non sono affatto gradevoli e se caparbi possono causare non pochi disagi.

Questo situazioni meteo potrebbe ma smorzarsi con il passare dei giorni e nella seconda parte de la settimana, specialmente al Nord, visto che rimane assolutamente in vigore l’ipotesi di un più incisivo cedimento dell’Alta Pressione nelle vicinanze al 10-12 di agosto. Verrebbero coinvolte in parte anche le aree del centro, con possibilità di nuovi brutali forti rovesci per aria più fresca atlantica.

METEO MARTEDI’ 7 AGOSTO, LOCALI TEMPORALI POMERIDIANI
Sole dominante in avvio di giornata, a parte locali addensamenti sul Nord-Ovest e Sardegna. Resterà il rischio sempre elevato di forti rovesci pomeridiani localmente forti principalmente nelle regioni dell’entroterra de la Sardegna e qua e là lungo la catena appenninica. Altri forti rovesci si avranno su le Alpi Centro-Occidentali, in propagazione di sera ad certune regioni de la Valle Del Po.

METEO META’ SETTIMANA, SEMPRE PIU’ TEMPORALI AL NORD
L’alta pressione tenderà a spostare i suoi massimi verso l’Italia Del sud, mentre in aumenti infiltrazioni d’aria fresca atlantica raggiungeranno il Settentrione. Conseguentemente abbiamo forti rovesci più presenti al Nord, con tendenza a peggioramento più incisivo giovedì. Altri abituali forti rovesci si avranno su regioni interne delle Isole e lungo l’Appennino Centro-Del nord.

ANCORA CANICOLA E METEO D’ESTATE
Il caldo resterà protagonista, ma sarà principalmente l’afa ad incidere negativamente per gli elevati tassi d’umidità. Per ora non abbiamo alcuna rinfrescata degna di nota, ma è bene non scordarsi mai quanto avveniva ne gli anni passati, specialmente un anno fa quando un’ondata di calore da record investiva l’Italia giusto nella prima decade di agosto.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Un cambio del tempo abbastanza rilevante è atteso il weekend e poi probabilmente verso il Ferragosto, poichè aria più fresca oceanica raggiungerebbe l’Italia, determinando un cambio di movimentazione. Se la previsione sarà confermata, si potrebbe verificare un peggioramento del tempo, con associata una raffica di forti rovesci.

Probabilmente abbiamo un rinforzo del vento dal nord ovest ed un abbassamento de la temperatura ormai auspicato successivamente un così lungo periodo di calura. In quei giorni potrebbe esserci la “classica” rottura dell’Estate. Non sarebbe da intendersi come la fine dell’Estate, ma solo una semplice interruzione del periodo di caldo opprimente, spesso solo momentanea.

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK pronto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO clicca qua

Per le previsioni meteo del globo clicca qua

Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua

Per le previsioni meteo dell’italia clicca qua

Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua

Per le previsioni meteo in TV clicca qua

Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua

Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.