METEO sino al 26 LUGLIO: CALDO intenso d’Africa, con intervalli freschi e TEMPORALI


immagine 1 articolo 51793

PROBABILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 26 LUGLIO
Evolutività, ormai lo abbiamo detto e frequente. Anche le ultimissime proiezioni dei modelli numerici di previsione individuano situazione meteo altalenanti. Diciamo che l’ultima decade di Luglio potrebbe proporci un’altra fiammata d’aria rovente dal nord Africa e successivamente il transizione d’aria relativamente fresca provenienti dall’Oceano Atlantico.

ESTREMI METEO
Si sta parlando di estremi meteo importanti, perché qualora dovessero realmente verificarsi prima l’ondata di caldo e poi il transito d’aria relativamente più fresca vi facciamo vedere che i contrasti termici diverrebbero enormi. Non dobbiamo stupirci, dopotutto se andiamo ad analizzare quanto sta accadendo sin da inizio giugno possiamo tranquillamente affermare che il tema dominante dell’Estate è la variabilità meteo.

Quel che possiamo dirvi, anche in forza di un’concentrata indagine delle proiezioni termiche a lungo raggio, è che le temperature stazioneranno più facilmente al di sovra delle medie stagionali di riferimento. Le rinfrescate, se tali possiamo definirle, serviranno più che altro a ripristinare valori più adeguati a la fine di luglio. Sul concetto di media si potrebbe aprire una lunga discussione, vi basti sapere che con tutta eventualità la nuova serie storica trentennale certificherà un valore bene più elevato riguardo a la media trentennale altro.

RISCHIO TEMPORALI
E’ sempre più concreto, anche perché dovremo considerare un aspetto significante: più si andrà avanti con la stagione più farà caldo. E il caldo africano, agiato d’umidità, sarà il carburante chiaro a la genesi di brutali forti rovesci a i primi accenni d’aria proveniente dall’Oceano Atlantico.

Le zone più a rischio, confermando quanto già sapevamo, dovrebbero essere quelle del Nord. A seguire le Del centro, mentre Sud e Isole potrebbero restare un po’ a i margini. Attenzione tuttavia, perché tutto dipenderà dalla traiettoria d’ingresso de gli sbuffi grandiosi.

IL TREND METEO CLIMATICO DEL LUNGO TERMINE
Il periodo oggetto d’indagine si aprirà presumibilmente all’insegna de la stabilità anticiclonica, con sole preminente su tutte le nostre zone. Sole dettato dall’Alta Pressione africana, sole che sarà estremamente caldo perché associato all’aria rovente sahariana. Poi, pian piano, dovrebbero entrare le correnti grandiose ed vi facciamo vedere che le temperature caleranno giusto a ridosso de la finale di luglio. Per i forti rovesci abbiamo maniera e tempo di parlarne dettagliatamente.

IN CONCLUSIONE
In breve, le situazioni meteo seguiranno i binari sino qua percorsi e dunque aspettiamo altri sbalzi termici, altri alti e bassi a i quali non siamo più abituati.

LINK spedito a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni del tempo globali passa qui

Per le previsioni del tempo d’Europa passa qui

Per le previsioni del tempo in Italia passa qui

Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui

Per le previsioni del tempo televisive passa qui

Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui

Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*