METEO sino fine Maggio: arriva alta pressione, primo vero CALDO africano


immagine 1 articolo 51040

METEO DAL 25 AL 31 MAGGIO 2018, ANALISI E PREVISIONE
Un promontorio anticiclonico di matrice africana tende ad innalzarsi verso il Mediterraneo, andando così ad abbracciare l’Italia laddove garantirà prevalenza di sole e caldo in incremento. La rimonta anticiclonica scaturirà dall’affondo di una bassa pressione che si andrà ad approfondire su la Peninsula Iberica, sollecitando l’invasione delle correnti africane verso il nostro Paese.

È atteso dunque un vero e giusto ribaltone meteo sull’Italia, successivamente un periodo condizionato da instabilità spesso acuta. Simile contesto meteo capriccioso è desunto da uno schema barico poco confacente al bel tempo sull’Italia, con le alte pressioni forti in sede scandinave ed il Mediterraneo attaccabile ad impulsi perturbati associati a piccoli vortici d’aria fresca.

La continua instabilità, che ha dominato a maggio, non è altro che la conseguenza dello schema appena descritto. Ora lo situazioni cambia grazie all’alta pressione, ma non sono tutte rose: il tempo assume connotati più costanti, con meteo assolato e più caldo. Nondimeno, non calerà del tutto il sipario su i forti rovesci ed il Nord Italia non risulterà pienamente coperto dall’alta pressione.

Il promontorio anticiclonico, che si affermerà sull’Italia, sarà tuttavia stretto a i suoi fianchi da un ciclone su la Grecia ed un’altra bassa pressione sull’Iberia. Sarà principalmente quest’ultima a convogliare infiltrazioni d’aria fresca ed instabile in quota, che porranno un disturbo all’alta pressione favorendo forti rovesci localmente di forte impeto sull’area alpina e prealpina nel weekend.

Come già accennato, il aumento delle temperature risulterà l’evento meteo più considerevole che ci proietterà verso la prima vera fiammata di caldo estivo, con temperature localmente oltre i 30 gradi dapprima al Nord e poi principalmente al Centro-Sud. Non sarà tuttavia caldo eccezionale o da record, eppure questo primo assaggio d’estate sarà nettamente percepito successivamente un periodo relativamente fresco.

Il caldo estivo a la fine di maggio non è certo una novità e non deve destare scalpore, per quanto rappresenti attualmente un modifica energico riguardo a le ultime settimane di tempo così capriccioso. Manca ormai poco all’inizio dell’estate, poichè il 1° giugno abbiamo l’avvio de la nuova stagione per il calendario meteorologico.

METEO ESTIVO, MA ANTICICLONE NON DURERA’ A LUNGO
Il weekend avrà caratteristiche indubbiamente estive, in sostanza abbiamo meno forti rovesci e molto più sole. L’alta pressione africano spingerà su la nostra Peninsula aria calda d’estrazione sub-tropicale, che porterà ad un’ondata di caldo degna di nota. Le temperature saliranno sin sovra i 30 gradi, principalmente su regioni interne e pianeggianti del Centro-Nord, particolarmente i settori tirrenici, e le Isole.

Ci si interroga se questo primo episodio di calore sarà persistente, ovvero solo mordi e fuggi. Le proiezioni meteo indicano che la rimonta dell’alta pressione africano avrà vita breve. Un facile parziale cedimento de la assetto anticiclonica si verificherà durante dei primi giorni de la settimana, particolarmente sull’Italia Del nord.

Probabilmente non si tratterà di un cedimento energico, ma sufficiente per portare un’ondata di forti forti rovesci verso il Nord, con probabili ripercussioni anche su le aree del centro e la Sardegna. I flussi caldi africani persisteranno sul resto de la Peninsula e particolarmente al Sud. Globalmente, le temperature potrebbe mantenersi sovra la norma sino a fine maggio.



immagine 2 articolo 51040



immagine 3 articolo 51040



immagine 4 articolo 51040



immagine 5 articolo 51040

METEO OGGI – VENERDI’ 25 MAGGIO, SOLE PREVALENTE SULL’ITALIA
Meteo più soleggiato un po’ su tutta Italia, ma con l’instabilità di locali forti rovesci diurni. Brevi acquazzoni saranno probabili lungo i versanti delle alpi e prealpini centro-est, parte de la catena appenninica, con sconfinamenti lungo le regioni interne di Campania, Basso Lazio, Molise e Lucania. I forti rovesci si dissolveranno rapidamente in sera.

WEEKEND DI BEL TEMPO SULL’ITALIA
Il rinforzo dell’alta pressione sub-tropicale favorirà generale bel tempo, quandanche la possibilità di forti rovesci resterà ancora in auge principalmente su le regioni montagnose, ma in forma localizzata. Qualche insidia maggiore è attesa sul Nord Italia, laddove domenica non è escluso che i forti rovesci da le Alpi possano localmente sfondare sin verso le regioni ai piedi dei monti e la Valle Del Po centro-occidentale.

ARRIVA IL CALDO, IMPENNATA TERMICA
Il caldo si inizierà a far sentire già venerdì al Nord e Tirreniche, con punte di temperatura prossime a i 30 gradi. Successivo incremento delle temperature nel weekend: come valori assoluti si potranno toccare 30-32 gradi così in Valle Del Po in una prima fase, quanto successivamente su regioni interne del Centro-Sud. Picchi maggiori sono attesi particolarmente in Sardegna.

L’impennata termica sarà considerevole e porterà un contesto indubbiamente estivo, quandanche probabilmente il caldo non si patirà troppo. Da segnalare il tempo bene più temperato di cui godranno i litorali ed in genere le regioni prossime al mare, laddove agiranno le brezze che avranno maniera di contenere l’incremento de la colonnina di mercurio per merito del mare ancora freddo.

METEO DA PIENA ESTATE ANCHE IN EUROPA
Non solo l’Italia risentirà di questa fase di caldo significativo, ma un’ampia parte dell’Europa. In sostanza, l’alta pressione africano salirà prepotentemente a la ribalta, con il caldo più atipico che si concentrerà su le nazioni del Nord del Continente. Gli effetti de la lenta avanzata di un ciclone ciclonico atlantico produrranno forti rovesci forti su Peninsula Iberica e Francia, con tempo meno caldo.

ULTERIORI TENDENZE METEO
L’ondata di caldo subirà un ridimensionamento all’inizio de la prossima settimana, quando l’alta pressione africano subirà un tenue cedimento principalmente al Nord Italia, laddove sopraggiungeranno forti rovesci anche di forte impeto. Il caldo poi allenterà un po’ la morsa anche al Centro-Sud entro fine mese, ma con temperature che probabilmente rimarranno ancora sovra le medie stagionali.

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK pronto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni del tempo globali seleziona qui

Per le previsioni del tempo in Europa seleziona qui

Per le previsioni del tempo dell’italia seleziona qui

Per le previsioni del tempo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni del tempo in TV seleziona qui

Per le previsioni del tempo del moto ondoso seleziona qui

Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.