METEO successivamente l’Immacolata: possibilità di una fase molto fredda



Il meteo sino all’8 dicembre sarà con un tempo anticiclonico, ovvero con una ampia conformazione sub-tropicale a Ovest dell’Italia. Il tempo si manterrà molto temperato in quota e anche al piano, ma solo laddove ci saranno locali eventi di fohn delle alpi, nelle vallate interne del Nord occidentale e al più in qualche pedemontana, laddove si potranno arrivare anche i 12-15°C (sempre a la nottata). In Pianura Del Po viceversa vincerà quasi sempre la nebbia, che tratterrà tantissimo le massime.

Da quel giorno tuttavia, lo schema cambia radicalmente: una fase climatica molto fredda potrebbe interessare tutta l’Italia, da Nord a Sud, con un abbassamento delle temperature piuttosto considerevole, che verrà apprezzato in quota. In pianura tuttavia, ci sarà gelo?

Al mattino sicuramente sì, al nel primo pomeriggio viceversa le massime saranno diversi gradi sovra, con ampie escursioni termiche, peculiari di giornate liete con il tempo secco.



Successivamente l’Immacolata, una svelta saccatura fredda con linea Nord-Sud in arrivo potrebbe determinare un flusso d’aria fredda da nord, in probabile accentuazione nel periodo consecutivo, e dare luogo ad un periodo rigido.

Le previsioni a lungo termine, eppure, sono soggette a modificazioni nel dettaglio, perciò vi invitiamo a seguirci con gli aggiornamenti.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*