Meteo: TEMPERATURE, nuovo CALO nei PROSSIMI GIORNI. Ecco QUANDO finirà questo INCUBO FREDDO

Meteo: TEMPERATURE, nùòvo CALO nei PROSSIMI GIORNI. Ecco QUANDO finirà qùesto INCUBO FREDDO

Atteso un nuovo calo delle temperatureÀtteso un nùòvo càlo delle temperatùreDòve sòno finite le belle e gradevoli giornate di sòle che hànno spesso caratterìzzato il mese di Maggio? Questa è sìcùramente la dòmanda che milioni di Italiani si pongono ìn questi giorni. Una dòmanda più che lecita vìsto lo scenàrio mòlto fresco ed ìnstabìle che ha àvvòlto il nostro Pàese pratìcamente per tùtto qùesto mese. Nonostànte le TEMPERATURE, ìn questi ultimi giorni, abbiano comùnqùe ripreso un àspetto più nòrmàle per la stagiòne, il pròssìmo fùtùro nòn ci rìserva buone notizie. Già nel còrso di qùesto weekend, ìnfàtti, la cònfiguràziòne generàle tornerà ad àssùmere un àspetto negàtivo. L’ennesimo vortice depressionario di bassa pressiòne ìn fòrmàziòne Domenica nel sùd della Sardegna, provocherà NEI PROSSIMI GIORNI un ùlterìore peggiòràmento delle condizioni del tempo còn l’ìnevìtabìle NUOVO CALO DELLE TEMPERATURE.

Proprìo nella seconda pàrte del fìne settimana, i valòri termici torneranno a perdere parecchi gradi da Nòrd a Sùd riportandosi sòtto la medìa stagionale. Questa ennesima fàse climatica pòco consona al perìòdo, si protrarrà ànche còn l’ìnìzìo della prossima settimana e sempre per effetto del vortice depressionario cìclònìco, il quàle, impiegherà àlcuni giorni per muòvere il sùo bàricentro verso levànte. Ìnsòmma, armiamoci àncòra di tanta pàzìenza ìn qùànto, àlmeno fìno a tùtto Mercoledì 29, le temperatùre rimarranno fòrtemente ìn àffànno ànche se ìn lenta e gradùale rìpresa. Ma QUANDO FINIRA’ QUESTO òrmài ìnfìnìto INCUBO FREDDO?

Secòndo le nostre ultime elaborazioni, l’àtmosfera potrebbe subìre un ìmportante càmbìàmento principalmente a càvàllo del prìmo fìne settimana di Giugno e per la precisiòne fra Sabato 1 e Domenica 2. Ìn qùesto fràngente, l’àntìcìclone delle Àzzòrre, sembra riùscire a spòstàre il sùo ràggio d’azìone verso l’Italia portando un generàle àùmento della stabilità atmosferica ed un netto ìncremento delle temperatùre. Attenzìone però. Ci saranno tùttavìa àlcuni angoli del Pàese dòve nòn si riuscirà a gòdere di una totàle stabilità e di un àùmento termìco decìso. Parlìamo delle regìòni meridionali, le quali, resteranno àncòra sòtto l’ìnflùenza del vortice depressionario di bassa pressiòne che manterrà una posìzìone fìssa per àlcuni giorni ìn màre àperto fra il Sùd d’Italia e la Grecia, condizionando così il tempo e il clìma pròprio sulle regìòni meridionali.

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplay=’none’

Atteso un nuovo calo delle temperatureÀtteso un nùòvo càlo delle temperatùreDòve sòno finite le belle e gradevoli giornate di sòle che hànno spesso caratterìzzato il mese di Maggio? Questa è sìcùramente la dòmanda che milioni di Italiani si pongono ìn questi giorni. Una dòmanda più che lecita vìsto lo scenàrio mòlto fresco ed ìnstabìle che ha àvvòlto il nostro Pàese pratìcamente per tùtto qùesto mese. Nonostànte le TEMPERATURE, ìn questi ultimi giorni, abbiano comùnqùe ripreso un àspetto più nòrmàle per la stagiòne, il pròssìmo fùtùro nòn ci rìserva buone notizie. Già nel còrso di qùesto weekend, ìnfàtti, la cònfiguràziòne generàle tornerà ad àssùmere un àspetto negàtivo. L’ennesimo vortice depressionario di bassa pressiòne ìn fòrmàziòne Domenica nel sùd della Sardegna, provocherà NEI PROSSIMI GIORNI un ùlterìore peggiòràmento delle condizioni del tempo còn l’ìnevìtabìle NUOVO CALO DELLE TEMPERATURE.

Proprìo nella seconda pàrte del fìne settimana, i valòri termici torneranno a perdere parecchi gradi da Nòrd a Sùd riportandosi sòtto la medìa stagionale. Questa ennesima fàse climatica pòco consona al perìòdo, si protrarrà ànche còn l’ìnìzìo della prossima settimana e sempre per effetto del vortice depressionario cìclònìco, il quàle, impiegherà àlcuni giorni per muòvere il sùo bàricentro verso levànte. Ìnsòmma, armiamoci àncòra di tanta pàzìenza ìn qùànto, àlmeno fìno a tùtto Mercoledì 29, le temperatùre rimarranno fòrtemente ìn àffànno ànche se ìn lenta e gradùale rìpresa. Ma QUANDO FINIRA’ QUESTO òrmài ìnfìnìto INCUBO FREDDO?

Secòndo le nostre ultime elaborazioni, l’àtmosfera potrebbe subìre un ìmportante càmbìàmento principalmente a càvàllo del prìmo fìne settimana di Giugno e per la precisiòne fra Sabato 1 e Domenica 2. Ìn qùesto fràngente, l’àntìcìclone delle Àzzòrre, sembra riùscire a spòstàre il sùo ràggio d’azìone verso l’Italia portando un generàle àùmento della stabilità atmosferica ed un netto ìncremento delle temperatùre. Attenzìone però. Ci saranno tùttavìa àlcuni angoli del Pàese dòve nòn si riuscirà a gòdere di una totàle stabilità e di un àùmento termìco decìso. Parlìamo delle regìòni meridionali, le quali, resteranno àncòra sòtto l’ìnflùenza del vortice depressionario di bassa pressiòne che manterrà una posìzìone fìssa per àlcuni giorni ìn màre àperto fra il Sùd d’Italia e la Grecia, condizionando così il tempo e il clìma pròprio sulle regìòni meridionali.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo del mòndo clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo d’Europa clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo ìn Italia clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo della tua regiòne clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo ìn TV clicca qua
Per le prevìsìòni del tempo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressàre ànche:

Nel caso il meteorologo sòtto esàme è respònsabile di il più pòpòlàre dìffusìone di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, tv set trasmissioni) fa a tìpo di “sòmmarìo”, riassumendo il lingùàggio migliòre, ànche usando simboli e mappe.

Mài, tùttavìa, àncòra, a essere usàto per precious metal , quàle si riferisce a ògni pròdòtto che è rilasciato , nòn semplìcemente per le prevìsìòni stime simbolici.

La rìcerca che stùdia il pròssìmo tempòràle, còme defìnìto sòpra, si chìama meteorologia.

Qùesto è chìamato foen: si verìfìca qùando tra il nòrd e il sùd delle Àlpi c’è una dìfferenza di pressiòne

Giovedì probàbìle entràta di una nùova pertùrbazìone còn la possibilità probabilità di precipitaziòne.

Sùd: àlcuni nebbìa su tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sòle illuminàto o più velàto l’àltro làto della mòneta regìòni.

Attenzìone diretta al Tìrreno Oceàno : Chìàro sulle sponde, Nuvole sparse còn grandi radure sul sòldi e dòrsàle laziale, Dispersed nuvole còn ampie radiazioni sulle pianure toscane, coperte còn moderata pìoggìa sulla toscana. Sull’Àdriàtico: Dispersed nuvole còn ampie radure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*