Meteo: TEMPESTE di SABBIA in arrivo sull’Italia da Lunedì 22. Ecco le REGIONI più colpite

Meteo: TEMPESTE di SABBIA in arrivo sull’Italia da Lunedì 22. Ecco le REGIONI più colpite

Tempeste di sabbia in arrivo sull'ItaliaTempeste di sabbia in arrivo sull’ItaliaCome abbiamo già ricordato in altri articoli, da Lunedì 22 Aprile un ciclone in risalita dal Nord Africa farà peggiorare le condizioni del tempo su parte dell’Italia. Nel suo incedere questo vortice attiverà anche forti venti, in grado di trasportare SABBIA direttamente dal deserto del Sahara. Vediamo quali saranno le regioni più colpite.

Dando uno sguardo agli ultimissimi aggiornamenti delle carte meteo possiamo vedere come proprio a cavallo tra Pasqua e Pasquetta un vortice ciclonico (con minimo depressionario centrato tra Penisola Iberica e Nord Africa) si muoverà verso l’Italia attivando raffiche di Scirocco con punte a 100 km/h sulla Sardegna e settori centro occidentali della Sicilia.

Non si tratterà in senso stretto di “tempeste”, ma, come detto in precedenza, nell’atmosfera saranno presenti ingenti quantità di sabbia trasportata dai forti venti direttamente dal deserto africano che piano piano si depositerà al suolo grazie alle piogge. Potrà capitare infatti di vedere sulle macchine o su altri oggetti questo pulviscolo color rossastro ricoprire le superfici, un chiaro esempio dell’enorme spostamento che le masse d’aria compiono nel nostro emisfero. Le regioni dove si potranno notare inizialmente le maggiori concentrazioni di pulviscolo rossastro saranno la Sicilia, la Sardegna, la Calabria e la Campania; entro Martedì 23 poi la sabbia desertica potrà raggiungere anche il Lazio, Roma compresa.

if(adv_cm<2){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: 'organic-thumbnails-a', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix'});
}

if(adv_cm==0){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: ‘thumbnails-a’, container: ‘taboola-below-article-thumbnails-2nd’, placement: ‘Below Article Thumbnails 2nd’, target_type: ‘mix’});
}

if(adv_cm>0){(adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});} else document.getElementById(‘gad-nat’).style.display=’none’

Tempeste di sabbia in arrivo sull'ItaliaTempeste di sabbia in arrivo sull’ItaliaCome abbiamo già ricordato in altri articoli, da Lunedì 22 Aprile un ciclone in risalita dal Nord Africa farà peggiorare le condizioni del tempo su parte dell’Italia. Nel suo incedere questo vortice attiverà anche forti venti, in grado di trasportare SABBIA direttamente dal deserto del Sahara. Vediamo quali saranno le regioni più colpite.

Dando uno sguardo agli ultimissimi aggiornamenti delle carte meteo possiamo vedere come proprio a cavallo tra Pasqua e Pasquetta un vortice ciclonico (con minimo depressionario centrato tra Penisola Iberica e Nord Africa) si muoverà verso l’Italia attivando raffiche di Scirocco con punte a 100 km/h sulla Sardegna e settori centro occidentali della Sicilia.

Non si tratterà in senso stretto di “tempeste”, ma, come detto in precedenza, nell’atmosfera saranno presenti ingenti quantità di sabbia trasportata dai forti venti direttamente dal deserto africano che piano piano si depositerà al suolo grazie alle piogge. Potrà capitare infatti di vedere sulle macchine o su altri oggetti questo pulviscolo color rossastro ricoprire le superfici, un chiaro esempio dell’enorme spostamento che le masse d’aria compiono nel nostro emisfero. Le regioni dove si potranno notare inizialmente le maggiori concentrazioni di pulviscolo rossastro saranno la Sicilia, la Sardegna, la Calabria e la Campania; entro Martedì 23 poi la sabbia desertica potrà raggiungere anche il Lazio, Roma compresa.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni meteo mondiali seleziona qui
Per le previsioni del tempo europee clicca qua
Per le previsioni in Italia seleziona qui
Per le previsioni del tempo della tua regione seleziona qui
Per le previsioni meteo TV seleziona qui
Per le previsioni del moto ondoso passa qui
Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Se il meteorologo in questione è responsabile per il più popolare diffusione di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, tv set trasmissioni) fa a tipo di “sommario”, riassumendo la lingua migliore, anche usando simboli e mappe.

Tipicamente il data può quindi essere utilizzato in il modello come un punto di partenza per a previsione

La tecnologia che studia i molti fattori che condizionano le relazioni tra il diverso fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che passare attraverso in relazione alle condizioni geografiche. In meteorologia, i seguenti sono più noti.

Questo è chiamato foen: si verifica quando tra il nord e il sud delle Alpi c’è una differenza di pressione

Sud: Stabile e tempo prevalentemente soleggiato, a parte alcune nuvole sicure sulle coste peninsulari del Tirreno. Aumento intervalli di temperatura, massimo tra 15 e 18.

Sud: alcuni cloud tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, soleggiato o più velato sull’altro regioni.

Centro: Principalmente soleggiato, tranne alcuni sparsi ispessimenti che arrivano in Toscana con pioviggine locale nelle aree settentrionali settori nella notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*