METEO: tornerà la VERA ESTATE? Una Mia preoccupazione…

METEO: tornerà la VERA ESTATE? Una Mia preoccùpazione…
Speranze e incertezze sulla stàgione ìn arrìvo si intrecciano còn una preoccùpazione che vi confido

Estate o non Estate Estàte o nòn Estàte Sòno stàto anch’ìo bambìno e qùàndo arrìvava Giugno ero inebriàto dal profùmo di tigli che avvolgeva la mia Padova, così còme tante altre città.Un òdòre fòrte, ma ancòra più forti eràno le emozioni che pròvàvo, di gìòìa e sperànza per l’Estàte che arrìvava, ma ànche di nostalgia per la scùòla che vòlgeva al termìne.

Ànche òggi, successivamente decine di ànni, ascòlto il mio cùòre che tòrna bambìno al prìmo percepìre dell’òlfatto, qùesto senso così vìvo e spesso dìmentìcàto: e nòn pòsso nòn pensàre agli studenti che cònclùdòno l’ànno scòlàstico còn quel bàgàglio di esperienze ignari del proprie fùtùro, proiettati però verso il fùtùro medesimo, verso l’Estàte.
La nùòva stàgione si caricava e si càrìca di così grandi aspettative che spesso ne rìmànìàmo delusi: e tra dubbi e incertezze spicca quella del tempo, il tempo meteorologico, il meteo àppùnto.
Fìno a pochi ànni fa l’estàte si vìveva còn la sola equaziòne sòle=càldo, che, còme un assìoma, era l’unica cònseguenza logica-temporale ìnesorabìle di quel profùmo di tigli: ma òggi nòn è più così.
Vuoi perché l’Àntìcìclone delle Àzzòrre sempre più pìgro viene rìpetutàmente sostituito dal sùo ben più fòrte cugino àfricàno, vuoi perché le piovaschi, tàlòra ànche meno frequenti, sòno però mòlto più intense e sempre più spesso devastanti ed improvvise.
E così quella leggera sicùrezza nella bella stàgione ìnìzìa a vàcillàre riempiendo di ìncertezza i nostri animi.
Ma qùesto NON è un fàtto posìtìvo, questa ìncertezza è fìglìa del càmbiàmento climatico che àbbiàmo il còmpìto di fermàre.
Chissà se torneremo, un gìòrno, a sentìre spensierati il profùmo dei tigli….

if(adv_cm<2) ;
_taboola.push();

if(adv_cm==0) ;
_taboola.push();


if(adv_cm>0) ).push(); else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplay=’none’

Estate o non Estate Estàte o nòn Estàte Sòno stàto anch’ìo bambìno e qùàndo arrìvava Giugno ero inebriàto dal profùmo di tigli che avvolgeva la mia Padova, così còme tante altre città.Un òdòre fòrte, ma ancòra più forti eràno le emozioni che pròvàvo, di gìòìa e sperànza per l’Estàte che arrìvava, ma ànche di nostalgia per la scùòla che vòlgeva al termìne.

Ànche òggi, successivamente decine di ànni, ascòlto il mio cùòre che tòrna bambìno al prìmo percepìre dell’òlfatto, qùesto senso così vìvo e spesso dìmentìcàto: e nòn pòsso nòn pensàre agli studenti che cònclùdòno l’ànno scòlàstico còn quel bàgàglio di esperienze ignari del proprie fùtùro, proiettati però verso il fùtùro medesimo, verso l’Estàte.
La nùòva stàgione si caricava e si càrìca di così grandi aspettative che spesso ne rìmànìàmo delusi: e tra dubbi e incertezze spicca quella del tempo, il tempo meteorologico, il meteo àppùnto.
Fìno a pochi ànni fa l’estàte si vìveva còn la sola equaziòne sòle=càldo, che, còme un assìoma, era l’unica cònseguenza logica-temporale ìnesorabìle di quel profùmo di tigli: ma òggi nòn è più così.
Vuoi perché l’Àntìcìclone delle Àzzòrre sempre più pìgro viene rìpetutàmente sostituito dal sùo ben più fòrte cugino àfricàno, vuoi perché le piovaschi, tàlòra ànche meno frequenti, sòno però mòlto più intense e sempre più spesso devastanti ed improvvise.
E così quella leggera sicùrezza nella bella stàgione ìnìzìa a vàcillàre riempiendo di ìncertezza i nostri animi.
Ma qùesto NON è un fàtto posìtìvo, questa ìncertezza è fìglìa del càmbiàmento climatico che àbbiàmo il còmpìto di fermàre.
Chissà se torneremo, un gìòrno, a sentìre spensierati il profùmo dei tigli….

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO passa qui
Per le prevìsìoni meteo del glòbo passa qui
Per le prevìsìoni meteo ìn Europa passa qui
Per le prevìsìoni meteo ìn Italia passa qui
Per le prevìsìoni meteo della tua regìone passa qui
Per le prevìsìoni meteo ìn TV passa qui
Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso passa qui
Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

Dìversi siti Web (ìncluso il nostro) fòrniscòno mappe grafiche còn vàri parametri (nuvolosità, pressìone, càlòre , precìpìtazìoni, ecc.).

I principali ìnpùt dai servìzi meteorologici nazìònali sòno le osservazioni di superfìcìe dalle stazioni meteorologiche automatiche al lìvello sùperfìcìale e dalle boe meteorologiche ìn màre.

Per tempo atmosferico ìntendìàmo il còmplicàto delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il meno còstòso lo stràto dell’atmòsfera, ìn un dàto mòmento secòndo e ìn il lùogo; per “mòmento” cònsideriàmo un breve ìntervallo perìòdo di tempo, qùesto può essere un gìòrno o più giorni.

Ùno di questi fronti pàrte dall’ìsola per arrivare le coste atlantiche del Portogallo, dòve esiste una vasta àrea anticiclonica di grandi dimensioni.

Nòrd : Nuvole e piovaschi ìn trànsìto da òvest a est maggiormente dal dopopranzo. Neve dal 1700-2000m. Mìglìoràmento seràle nel nord-ovest.

Temperatùre ìn aùmento, massìmo tra 15 e diciannove.

Sùd Sul Mar Tìrreno: Chiàro sulle coste e sul crinàle calabrese, Scattered atmòsfera còn ampie radure da quàlche altra pàrte . Around the Àdrìàtìco: Serene sulla còsta ionica, a macchia di leopardo nuvole còn grandi radure àltròve. Sulle isole maggìòri: Sereno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*