Meteo Toscana: forti piogge in Toscana ed una curiosità


immagine 1 articolo 54532

CRONACHE METEO. Nella sera del giorno 2 Dicembre, delle precipitazioni sono iniziate nella Toscana centro del nord, dapprima piuttosto tenui, sotto forma di pioggia, poi sempre più copiose sin a divenire forti intanto che la tarda serata.

Sin a qua, niente di specifico, un tenue flusso di correnti sudoccidentali ha in realtà immorale aria umida dal mare, che, scorrendo al di sovra di uno spessore di aria piuttosto fredda presente al suolo, ha fatto sì che l’aria condensasse la propria umidità rilasciandola sotto forma di pioggia, ed anche la presenza dei monti montani vicino al mare ha incrementato le precipitazioni.

La Toscana non è nuova a questo genere di precipitazioni che sono state anche abbastanza bene predette dai centri di calcolo esatti.

Ma qualcosa non è tornato al livello di radar: né il radar statale, né altri tipi di radar locali sono riusciti ad individuare queste piogge.

Praticamente, mentre su diverse aree diluviava, principalmente intanto che la nottata fra il 2 ed il 3, i radar sono muti e non vedevano alcuna precipitazione, fatto certamente raro se non unico nella cronologia recente delle rilevazioni mediante questo strumento.

A volte le precipitazioni provocate da nubi molto basse non sono percepibili dai radar, ma bene 50 mm di pioggia sono caduti su la vetta del Cima Serra (PI), che è alto 950 m.

Sono caduti per di più 40-50 mm in Lucchesia, con punte di 60 mm, 45-50 mm nel Pisano del nord, una quarantina di mm in Versilia, toccando una ampia regione che è rimasta del tutto esclusa dai rilevamenti radar.
Forse lo strumento era guasto?

E’ probabile, ma ci può essere anche un’altra possibilità: molto probabilmente gli strumenti radar sono bacati per livelli maggiori a i 2000 m di quota per “scavalcare” le catene montane e collinari de la Toscana, mentre le precipitazioni sono avvenute da nubi presenti a altezze più basse, ed in realtà le vette montane appenniniche hanno sempre visto il Sole nella giornata di ieri.

Nella mappa, dal CFR, le precipitazioni di ieri in Toscana non “viste” dai radar statali

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO clicca qua

Per le previsioni del tempo del pianeta clicca qua

Per le previsioni del tempo d’Europa clicca qua

Per le previsioni del tempo in Italia clicca qua

Per le previsioni del tempo de la tua regione clicca qua

Per le previsioni del tempo televisive clicca qua

Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qua

Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*