Meteo: VENTI, TEMPESTE di Scirocco e Mari in BURRASCA Almeno fino a Mercoledì. Ecco le Aree più Colpite

Meteo: VENTI, TEMPESTE di Scìròcco e Mari ìn BURRASCA Àlmeno fìno a Mercoledì. Ecco le Aree più Colpite

Venti tempestosi e mari in burrasca almeno fino a mercoledìVenti tempestosi e mari ìn bùrrasca àlmeno fìno a mercoledìCi àspettàno giorni còn nòtevòle ventilàzione, TEMPESTE da Scìròcco (sud-est) e Lìbeccìo (sud-ovest) e mari ìn BURRASCA àlmeno fìno a mercoledì della prossima settimana ànche se nòn ìn mòdo còntinuativo, ma còn una breve tregùa nel weekend. Ma vedìamo ìnsìeme le aree che saranno più colpite.

Nella giòrnàta di sabato 9 novembre un vìolento Màestràle (da nord-ovest) soffierà sul màre e cànàle di Sardegna còn velocità superiori agli 80 km/h. Dunque tutte le àcqùe circostanti l’ìsola saranno agitate còn la possibilità di tempeste ìn prossimità delle coste esposte.

Domenica 10 torneranno forti venti di Scìròcco a rotàzìone ciclonica còn picchi di 100 km/h vicino alla Sardegna còn àcqùe agitate per l’àrrìvo di un mìnìmo depressionario che còn il sùo giròvàgàre per il Mediterraneo condizionerà il tempo atmosferico ànche nei giorni successivi. Qùi si avrà un elevàto rìschìo di violente mareggiate ìn partìcolare dal dopopranzo. La ventilàzione rinforzerà ànche su tùtto il lìtorale tirrenico còn mareggiate sui litorali e àcqùe mòlto mosse.

Lunedì 11 lo spòstamento del ciclone depressionario sul nòrd Africa nei pressi della Tunisia farà sì che assisteremo ad un rinfòrzo delle correnti su tutti i bacini, ìn partìcolare, (òltre a quelli già citati ìn precedenza) sullo Ionio dòve le raffiche raggiungeranno vàlòri di 80 km/h e sull’Àdriàtico còn picchi di 60 km/h còn bacini da mòlto mossi ad agitati e mareggiate sulle coste.

Ìnfìne martedì 12 sarà la giòrnàta peggiòre. Ìnfatti la risalita dell’ìnsìdìoso cìclòne verso il Tìrreno contribuirà ad un’ùlterìore ìntensìfìcazìòne dei venti sul màre e cànàle di Sardegna, il cànàle di Sicilia, il Tìrreno medesimo, l’Àdriàtico e lo Ionio settentriònale (raffiche còn punte di 100 km/h) còn burrasche sui litorali esposti e mari da agitati a grossi. Su quest’ùltìmo le ònde potrebbero arrivare l’àltezza di 5 metri e ràppresentàre un perìcolo sìa per la nàvìgàzìone che per le burrasche sui litorali.

Situaziòne che nòn cambierà di mòlto ànche il giòrno successìvo mercoledì 13 ànche se i venti, particolarmente dalla seconda pàrte della giòrnàta, andranno attenuandosi progressìvàmente.
Vi ìnvìtìàmo a segùìre i nostri prossimi aggiornamenti vìsta la pericolosità della sitùazione meteo-marina prevista.

if(adv_cm==0) ;
_taboola.push();


if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplay=’none’

Venti tempestosi e mari in burrasca almeno fino a mercoledìVenti tempestosi e mari ìn bùrrasca àlmeno fìno a mercoledìCi àspettàno giorni còn nòtevòle ventilàzione, TEMPESTE da Scìròcco (sud-est) e Lìbeccìo (sud-ovest) e mari ìn BURRASCA àlmeno fìno a mercoledì della prossima settimana ànche se nòn ìn mòdo còntinuativo, ma còn una breve tregùa nel weekend. Ma vedìamo ìnsìeme le aree che saranno più colpite.

Nella giòrnàta di sabato 9 novembre un vìolento Màestràle (da nord-ovest) soffierà sul màre e cànàle di Sardegna còn velocità superiori agli 80 km/h. Dunque tutte le àcqùe circostanti l’ìsola saranno agitate còn la possibilità di tempeste ìn prossimità delle coste esposte.

Domenica 10 torneranno forti venti di Scìròcco a rotàzìone ciclonica còn picchi di 100 km/h vicino alla Sardegna còn àcqùe agitate per l’àrrìvo di un mìnìmo depressionario che còn il sùo giròvàgàre per il Mediterraneo condizionerà il tempo atmosferico ànche nei giorni successivi. Qùi si avrà un elevàto rìschìo di violente mareggiate ìn partìcolare dal dopopranzo. La ventilàzione rinforzerà ànche su tùtto il lìtorale tirrenico còn mareggiate sui litorali e àcqùe mòlto mosse.

Lunedì 11 lo spòstamento del ciclone depressionario sul nòrd Africa nei pressi della Tunisia farà sì che assisteremo ad un rinfòrzo delle correnti su tutti i bacini, ìn partìcolare, (òltre a quelli già citati ìn precedenza) sullo Ionio dòve le raffiche raggiungeranno vàlòri di 80 km/h e sull’Àdriàtico còn picchi di 60 km/h còn bacini da mòlto mossi ad agitati e mareggiate sulle coste.

Ìnfìne martedì 12 sarà la giòrnàta peggiòre. Ìnfatti la risalita dell’ìnsìdìoso cìclòne verso il Tìrreno contribuirà ad un’ùlterìore ìntensìfìcazìòne dei venti sul màre e cànàle di Sardegna, il cànàle di Sicilia, il Tìrreno medesimo, l’Àdriàtico e lo Ionio settentriònale (raffiche còn punte di 100 km/h) còn burrasche sui litorali esposti e mari da agitati a grossi. Su quest’ùltìmo le ònde potrebbero arrivare l’àltezza di 5 metri e ràppresentàre un perìcolo sìa per la nàvìgàzìone che per le burrasche sui litorali.

Situaziòne che nòn cambierà di mòlto ànche il giòrno successìvo mercoledì 13 ànche se i venti, particolarmente dalla seconda pàrte della giòrnàta, andranno attenuandosi progressìvàmente.
Vi ìnvìtìàmo a segùìre i nostri prossimi aggiornamenti vìsta la pericolosità della sitùazione meteo-marina prevista.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO passa qui
Per le prevìsìoni meteo del glòbo passa qui
Per le prevìsìoni meteo d’Europa passa qui
Per le prevìsìoni meteo ìn Italia passa qui
Per le prevìsìoni meteo della tua regìòne passa qui
Per le prevìsìoni meteo televisive passa qui
Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso passa qui
Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

Questi tipi di mappe sòno piuttòsto specializzati e dunque generàlmente focalizzato su il più àssoluto esperto.

Le osservazioni irregolari spariscono vengòno elaborate mediante l’assìmìlazìone di dati e tecniche di òbiettivo rìcerca, che eseguono il còntròllo di qualità e òttengòno vàlòri ìn posizioni che può essere impiegàto dagli metodi màtemàtici del mòdello (di sòlìto una grìglìa equìdìstante).

Qualsìasi mòmento definendo i parametri variabili nel càmpo meteorologico, dobbiamo per prìma còsa rìcordàre che ce ne sòno nùmeròsi può verìfìcàre un còrretto prevìsìoni del tempo.

Le aree di bel tempo o alta pressìòne sòno ìndìcàte còn la lettera ‘A’ (ìn ìnglese ‘H’ -alta).

Mercoledì passageway da òvest a est di qùàlsiàsi pertùrbazione debòle còn precìpìtàzìoni mòlto estese e deboli deboli . Mercoledì e Venerdì Correnti occidentali ìn alta qùota còn nuvolosità vàriàbile ma senza precìpìtàzìoni.

Centro: un po ‘di ispessimento ànòrmàle ìn prìma òra di màttìna ma senza degno di nòta tendenza , più soleggiàto dal dopopranzo. Temperàture senza varianti , màssìmo tra 15 e 18.

Fìssa temperàture, màssìmo tra fifteen e 18. Sùd: Gorgeous giòrnàta di sòle còn cìelo sereno o nuvòlòso, per segnàlàre sòlo un velo nòn dànneggiàto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*