METEO – Vortice depressionario in azione: nubifragi, grandinate e crollo termico nelle prossime ore. Lista città colpite

Forte maltempo al centro-nord nelle prossime ore. Fonte:washingtonpost.com

  • Circolazione depressionaria in Italia: forte maltempo al centro-nord

    Una ferita depressionaria è presente nel Mediterraneo centrale e interessa direttamente anche la nostra penisola. Un corridoio instabile che va a interessare la parte occidentale della Scandinavia, parte dell’Europa centrale, soprattutto Germania, Austria, Paesi Bassi e Francia ed ovviamente la nostra penisola. Proprio in Italia, nuovi forti temporali e locali grandinate sono in arrivo nelle prossime ore.

    Maltempo intenso su molte regioni

    Temporali e venti forti su diverse regioni italiane. Fonte:lameziaoggi.it

    Come visibile dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, piogge e temporali riguarderanno molti settori italiani, soprattutto il nord e il centro Italia, quando tra pomeriggio e sera assumeranno anche notevole intensità. Le temperature sono previste in calo al settentrione, generalmente stazionarie al centro e in lieve aumento al meridione, dove si avrà anche un’intensa ventilazione dai quadranti sud-occidentali e i fenomeni risulteranno davvero scarsi e limitati alla Puglia garganica e a parte della regione Campania.

     

     

    Città colpite nelle prossime ore

    Tempo instabile o perturbato riguarderà soprattutto il settentrione e gran parte delle regioni centrali, dove le schiarite più ampie e temporanee si avranno solo lungo le coste abruzzesi. I fenomeni più intensi invece nel corso del giorno riguarderanno il Veneto, la Lombardia, l’Emilia Romagna e le zone interne del centro, soprattutto l’Umbria. Molte le città dove sarà indispensabile l’ombrello tra pomeriggio e serata, vediamo nel dettaglio. Aosta, Torino, Genova, Milano, Brescia, Trento, Bolzano, Bologna, Verona, Venezia, Trieste, Firenze, Roma, Perugia, Terni, Ancona, Teramo saranno quelle dove il meteo risulterà altamente instabile.  Non sono esclusi nubifragi e locali grandinate accompagnate da forti raffiche di vento, soprattutto al nord-est e in Emilia.

  • Temperature in nuovo calo

    Il sud resterà per ora ai margini del vortice depressionario e se escludiamo qualche debole pioggia tra Gargano, nord della Campania e Sicilia sud-orientale, il tempo risulterà nel complesso discreto e le temperature aumenteranno di qualche grado e toccheranno localmente i 24-25 gradi. Ben diversa la situazione altrove dove le temperature sono sensibilmente calate, soprattutto al nord-ovest, dove risultano inferiori ai 15 gradi, con clima che sa più di autunno che di primavera.

  • Video meteo prossimi giorni

    Ennesima settimana dinamica e capricciosa sulla penisola che si concluderà ancora con delle piogge, dei temporali e temperature localmente sotto la media stagionale. I capricci meteo sembrerebbero proseguire anche per la nuova settimana ma ne riparleremo in maniera più dettagliata più avanti. Per tutti gli ulteriori dettali seguiteci sempre sul nostro sito meteo ma anche sul nostro canale Youtube, dove vi ricordiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto DOPPIO clicca qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni del mondo clicca qua
Per le previsioni in Europa seleziona qui
Per le previsioni nazionali clicca qui
Per le previsioni del tempo regionali clicca qua
Per le previsioni meteo TV clicca qua
Per le previsioni meteo sui mari passa qui
Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Per cominciare con , determinare quale modello considera più giusto per contare su , quindi determinare criticamente i risultati.

I principali input dai servizi meteorologici nazionali sono le osservazioni di superficie dalle stazioni meteorologiche computerizzate al livello terreno e dalle boe meteorologiche in mare.

Previsioni meteorologiche sono fatte da collezionando dati quantitativi su lo stato presente dell’atmosfera e usando tecnici comprensione dei processi atmosferici per proiettare come evolverà l’atmosfera.

Questo è chiamato foen: accade quando fra il nord e il sud delle Alpi c’è una differenza barica

Domani Mercoledì3 Febbraio

Temperature in aumento, massime fra quattordici e dieci.

Oggi Giovedì 23 Agosto Nord : nuvolosità che si innalzano nel nord-ovest con un fenomeno debole nella notte, nevoso nelle Alpi a partire da 1500m, per lo più buono altrove. Temperature in small declino, massime tra 12 e 13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*