METEO / weekend con tempo autunnale e qualche pioggia in ITALIA

  • Meteo / piogge e fasi più asciutte si daranno il cambio nel weekend in Italia, con situazioni più autunnali che invernali.

    Precipitazioni sparse e neve su i monti per l’inizio dell’ormai prossimo weekend sull’Italia: domenica breve tregua al mattino ma poi tornano le precipitazioni ad iniziare dal Sud.

    Altro peggioramento dalla prima serata di oggi, venerdì 7 dicembre

    Come da previsione, dopo gli ultimi fenomeni che questa mattinata hanno bagnando principalmente la Sicilia orientale, per quanto riguarda meteo il tempo è tornato a migliorare sull’Italia, con ampie aperture alternate a nubi a tratti anche compatte. Nelle prossime ore ma come spiegato già precedentemente dal nostro meteorologo Francesco Cibelli, un nuovo fronte instabile è pronto a raggiungere le Alpi, portando le prime precipitazioni su le aree del Nord de la nostra Peninsula già nella sera di oggi, venerdì 7 dicembre. Questa perturbazione sarà poi la responsabile delle piogge e delle locali nevicate che caratterizzeranno anche la prima parte del prossimo weekend: domani, sabato 8 dicembre, festa dell’Immacolata, sono proprio così attese precipitazioni sparse anche intense soprattutto al Sud Italia, ma non mancheranno locali fenomeni anche al Nord Est così come al Centro.

    Il weekend dell’Immacolata inizia con qualche pioggia

    Già da questa prima serata, come detto, l’Italia sarà raggiunta da un altro fronte instabile proveniente da Nord, con un ennesimo peggioramento meteo ad iniziare da le aree del Nord. Sono attese piogge sparse e neve su le Alpi a altezze medie ma domani, festa dell’Immacolata, questa perturbazione transiterà velocalmente verso Sud portando precipitazioni sparse anche su le aree del centro e poi sulle del mezzogiorno, come mostrato dai modelli del nostro centro di calcolo. Il weekend inizierà dunque con piogge sparse sino dal mattino: sono attesi residui fenomeni all’estremo Nord Est e precipitazioni a tratti intense specialmente al Sud, sull’Adriatico e sul Lazio. Neve su le Alpi in calo sin a 900-1000 m, mentre in Appennino il limite delle nevicate si assesterà intorno a 1500-1700 m. Nel pomeriggio, seguendo il mutamento del fronte, le piogge interesseranno principalmente le aree del mezzogiorno, con ancora acquazzoni e locali forti rovesci. Migliora viceversa al Centro, con ampi spazi di sereno anche su le regioni del Nord. Le temperature rimarranno complessivamente sovra le medie del periodo, con l’aria fredda attesa solamente all’inizio della prossima settimana: le massime durante il weekend potranno spingersi sin anche a +17/18°C specialmente al Sud Italia.

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO seleziona qui
    Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO seleziona qui
    Per le previsioni del tempo del pianeta seleziona qui
    Per le previsioni del tempo in Europa seleziona qui
    Per le previsioni del tempo in Italia seleziona qui
    Per le previsioni del tempo de la tua regione seleziona qui
    Per le previsioni del tempo in TV seleziona qui
    Per le previsioni del tempo del moto ondoso seleziona qui
    Per l’quota de la neve seleziona qui

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *