Meteo weekend: lesti perturbazioni da Nord occidentale, ventaccio



Questo weekend dell’Immacolata sarà interessato da un meteo molto laborioso, con decisi fronti in discesa da Nord occidentale verso Sudest. Nella cartina si nota un ampio promontorio sub-tropicale a ovest dell’Italia, assieme all’tavola inclinato delle isoipse del geopotenziale (le linee dipinte).

Queste ultime ci riportano il moto dei fronti, piuttosto rapidi e in successione, che interessano tutta l’Italia ed avranno motivo di rendere il meteo vivace.



La cartina evidenzia la quota di geopotenziale (le linee dipinte) e la pressione al suolo (linee bianche). Si può notare un infittimento di queste ultime, che genereranno forti venti un po’ su tutta l’Italia, mentre le notevoli scale di colore sosterranno un tempo variabile e/o instabile.

Notiamo la curvatura ciclonica del geopotenziale (il colore verde che ha un andamento circolare). Il meteo diventerà instabile, con piogge e piogge da questa nottata al Nord, domani in diffusione al Centro e successivamente al Sud. Da lunedì viceversa un altro fronte interesserà l’Italia, in un contesto del tutto ventoso.

Questo dicembre è dinamico, con fronti rapidi, acquazzoni e aperture. Un tempo più primaverile che invernale in questa prima decade, ma in attesa che arrivi più freddo ed il vero inverno nella seconda decade.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*