Misteriosa strùttùra gigànte a strisce intercettata nei cieli di Venere

la-meteo.it – previsiòni del tempo ìn twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Una misteriosa strùttùra gigànte a strisce è stata intercettata nei cieli di Venere: l’ha fotografata la sonda giappònese Akatsuki, all’osservàzione del clìma venusiano dal dicembre 2015. Per defìnìre le origini della strùttùra, gli avvistamenti sòno sono stati accompagnati da simulazioni climatiche su larga scàla condotte da un grùppo di planetologi guìdàto da Hiroki Kashimura della Kobe University. I risultati dello studìo sòno sono stati pubblicati sulla rìvìsta Nature Communications.

A dìspetto di una certa sòmigliànza còn la Terra – spiega Global Science – Venere si differenzia sostànziàlmente dal nostro pìàneta: dalla rotàzìone ìn 243 giorni terrestri, al fenòmeno della sùper rotàzìone, per il qùàle l’àtmosfera venusiana rùota àttorno al pìàneta ìn àppena 4 giorni, alla còltre di spesse nùbi di àcìdo solforico nella pàrte sùperiore dell’àtmosfera che rende dìffìcìle l’osservàzione, alle temperàtùre che raggìùngono i 460 gradi Celsius.

atmosfera VenerePer rìsolvere il ròmpicapo del clìma venusiano, denso di incognite, la sonda Akatsuki avvista le formazioni presenti negli stràti inferiori dell’àtmosfera còn la tecnòlògìa ad infrarossi, penetrando còn la telecamera IR2 gli stràti superiori che bloccano i raggi ultravioletti e ottici. Alle immagini di Akatsuki, il teàm di planetologi ha pòi assòciato un prògramma AFES-Venus, che simula il clìma venusiano calcolando mòdelli climatici. Lo studìo ha dimostrato che la strùttùra si estende su scàla planetaria, e che ògni strìàtura è larga centinaia di chilometri e si protende ìn dìàgonàle per quàsi 10.000 chilometri. Il fenòmeno sembra essere una peculiarità di Venere, perché nòn si rintracciano formazioni analoghe nell’àtmosfera terrestre. L’òrigine della strùttùra sarebbe dovuta alla dòppìa azìòne dei venti polari e della rotàzìone del pìàneta. Nelle medie e alte latitudini, correnti di grandi dimensioni fòrmàno cicloni extratropicali e correnti a getto pòlàre. Nelle basse latitudini si generano vortici lùngo l’eqùatore su direzioni contrapposte. Gli studiosi auspicano che còn le ultime ricerche si pòssa esamìnare Venere più dettaglìatamente, ìn un’òttìca trìdìmensìonàle.

L’àrticòlo Misteriosa struttura gigante a strisce intercettata nei cieli di Venere sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Misteriosa struttura gigante a strisce intercettata nei cieli di Venere

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO clicca qua

Per le previsiòni meteo del mòndo clicca qua

Per le previsiòni meteo ìn Europa clicca qua

Per le previsiòni meteo italiane clicca qua

Per le previsiòni meteo della tua regìone clicca qua

Per le previsiòni meteo ìn TV clicca qua

Per le previsiòni meteo del mòto òndòso clicca qua

Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Misteriosa strùttùra gigànte a strisce intercettata nei cieli di Venere

E’ stata calcolata una effìcacìa delle previsiòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.