Modelli meteo, 18 Maggio 2018: nubifragi acquazzoni pomeridiani ancora probabili su i versanti interni, più costante altrove e temperature in ripresa da ogni parte

  • Indagine modelli GFS00Z: ultime proiezioni verso il tempo tipicamente primaverili in Italia e il tempo in maggior numero costante, attenzione ciononostante a i nubifragi acquazzoni pomeridiani.

    Modelli meteo, 18 Maggio 2018: nubifragi acquazzoni pomeridiani ancora probabili su i versanti interni, più costante altrove e temperature in ripresa da ogni parte

    Modelli meteo, 18 Maggio 2018: nubifragi acquazzoni pomeridiani ancora probabili su i versanti interni, più costante altrove e temperature in ripresa da ogni parte – 18 maggio 2018 – Sul bacino del Mediterraneo è ancora presente una leggera movimentazione depressionaria che favorise lo sviluppo di nubifragi acquazzoni convettivi su i monti o versanti più interni peninsulari. Nondimeno le situazioni meteo in Italia risultano più costanti riguardo le giornate antecedenti con sole dominante al mattino un pò su tutte le aree e anche al dopopranzo lungo i litorali. Piogge o nubifragi acquazzoni al dopopranzo viceversa saranno ancora probabili nella giornata attuale come nel medio termine su Alpi, Pre-alpi, Appennino e versanti interni del centro. Le temperature stanno tornando su valori più in linea con la media del periodo con punte oltre i 25°c su le aree del mezzogiorno, qualcosa in meno sulle del Nord.

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone DOPPIO clicca qua
    Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone QUADRUPLO clicca qua
    Per le previsioni meteo del globo clicca qua
    Per le previsioni meteo in Europa clicca qua
    Per le previsioni meteo in Italia clicca qua
    Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
    Per le previsioni meteo in TV clicca qua
    Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
    Per l’altitudine de la neve clicca qua

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *