MODELLO EUROPEO: raffreddamento delle temperature dalla prossima settimana

I nuovi aggiornamenti del modello europeo sembrano confermare la linea di tendenza messa in luce ne i giorni scorsi e con le antecedenti emissioni. Sul territorio italiano, dobbiamo segnalare ancora una volta la mancanza di un evento di freddo intenso invernale realmente degno di nota. Su le aree del Nord, il quadro delle temperature generale sarà tuttavia destinato a scendere in maniera abbastanza sensibile riguardo a i valori che abbiamo raggiunto in questi ultimi giorni. Ciononostante il grosso dell’aria fredda resterà confinato appena oltre delle Alpi, senza riuscire a sopraggiungere il Mediterraneo ma arrivando molto vicino al nostro territorio, così che le nostre aree del Nord saranno le prime a sentirne gli effetti.

Il primo vero freddo invernale con valori sotto gli zero gradi centigradi, sono viceversa pronti a fare capolino sull’Europa del centro ed orientale. Qua i venti in quota avranno dapprima una provenienza del nord, poi orientale. Queste masse d’aria dovranno ma bene presto confrontarsi con la nuova spinta offerta da le correnti bene più temperate foltissime, impegnate ancora una volta a confinare gli effetti dell’aria fredda in maniera simile che non possano propagarsi troppo ad ovest sul continente.

Per alcune aree d’Europa questo braccio di ferro potrebbe tradursi nell’arrivo delle prime nevicate invernali sino in pianura fra venerdì 14 e sabato 15 dicembre. Ne potrebbero essere interessate aree come la Germania, l’Austria ed i paesi dell’Europa orientale. Ancora molto incerto il ruolo rivestito dal nostro Paese e se da un lato appare ormai abbastanza affidabile come i versanti del centro e del sud dello stivale resteranno ancora in grande parte influenzati da una condizione di mitezza invernale, le aree del nord potrebbero anch’esse ricevere qualche precipitazione nevosa a bassa quota venerdì 14.

Vista la lontananza previsionale ancora eccessiva, questa previsione necessita di altre conferme ne i prossimi giorni.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia comparazione QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni meteo del globo passa qui
Per le previsioni meteo d’Europa passa qui
Per le previsioni meteo dell’italia passa qui
Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui
Per le previsioni meteo televisive passa qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui
Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*