MODELLO EUROPEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, instabile al sud

Ne i prossimi giorni l’alta pressione tenderà a stabilire una nuova sede sull’oceano Atlantico da laddove è predetto stazionare un po’ di giorni, condizionando la movimentazione atmosferica europea sin verso la finale del mese. In questo contesto le correnti sull’Europa del centro ed orientale avranno preferibilmente una provenienza di tipo del Nord. In ambito italiano le precipitazioni associate a questo tipo di sinottica continueranno ad interessare le zone del Mezzogiorno. Nell’ultima decade di ottobre le latitudini del Nord europee cominceranno a raffreddarsi in maniera più deciso, parte di quest’aria fredda potrebbe spingersi sino a le latitudini basso europee portando una riduzione del quadro delle temperature generale. 

Uno sguardo al breve periodo: cosa dovremo aspettarci?

Domani, martedì 16 ottobre, qualche precipitazione in arrivo al nord, nubifragi acquazzoni previsti anche su la Sardegna e le zone del centro tirreniche. Fra mercoledì e giovedì acuto del brutto tempo al centro e principalmente al sud con nubifragi acquazzoni anche di una certa impeto su le due isole maggiori. Al nord tempo secco ma tendenzialmente più freddo con Tramontana e Grecale attivi. 

Prevedibile ripresa anticiclonica dal prossimo weekend tempo, più fiacco e meno ventoso al nord, persisterà l’instabilità al sud.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni del tempo del globo passa qui
Per le previsioni del tempo in Europa passa qui
Per le previsioni del tempo dell’italia passa qui
Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui
Per le previsioni del tempo in TV passa qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui
Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*