MODELLO EUROPEO: speranze di pioggia al nord per la metà della settimana prossima?

L’alta pressione in fase di aspansione sull’Europa centrale, tenderà ad inglobare anche l’Italia nei prossimi giorni garantendo tempo stabile, soleggiato e temperature massime superiori alle medie. 

Tuttavia, nell’arco della giornata di venerdi 22 marzo, le due Isole Maggiori risentiranno di un flusso instabile da est collegato ad una depressione sul nord Africa. La mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni che cadranno in Italia durante la giornata in parola. 

Balzano all’occhio i rovesci che interesseranno segnatamente il sud della Sardegna, la Sicilia e marginalmente la Calabria Meridionale. Si tratterà di un’azione marginale in quanto il grosso del maltempo sarà ubicato sulla Tunisia. Sul resto della Penisola avremo tempo stabile, soleggiato e molto mite nelle ore diurne. 

Tra sabato 23 e lunedi 25 marzo avremo il massimo interessamento dell’alta pressione sull’Italia, con bel tempo da nord a sud e temperature massime molto miti. A seguire, un nuovo impulso instabile potrebbe interessare il nord, la Sardegna e parte del centro peninsulare nella giornata di martedi 26 marzo. 

Ecco la sommatoria delle precipitazioni che potrebbero cadere in Italia nell’arco della giornata medesima. 

Si notano discrete precipitazioni che potrebbero cadere su alcune aree del nord e del versante tirrenico del centro. Nella giornata di mercoledi 27 marzo, il maltempo dovrebbe estendersi alla Sardegna, mentre al nord la situazione migliorerà. 

Volgendo lo sguardo a prua, secondo il run ufficiale del modello europeo l’alta pressione potrebbe cedere anche da ovest nell’ultima domenica del mese: 

  

La mappa relativa a domenica 31 marzo mostra l’Europa occidentale finalmente libera dall’alta pressione con il flusso atlantico in graduale abbassamento verso la nostra Penisola. 

E’ credibile questa tesi? Per dare una risposta, analizziamo la media di tutti gli scenari del modello europeo imbastita per il medesimo giorno, ovvero domenica 31 marzo: 

Come è successo spesso negli ultimi giorni, la suddetta media non combacia con la corsa ufficiale del modello nostrano; l’alta pressione viene vista ancora ben salda sull’Europa occidentale, anche se probabilmente in attenuazione.
Di conseguenza, la tesi della demolizione dell’anticiclone imbastita dal modello europeo per domenica 31 marzo è per il momento SCARSAMENTE CREDIBILE, sebbene si intravvedano dei segnali che facciano ritenere vicina la sua crisi. 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 

>>> ROMA
>>> MILANO

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo del globo clicca qua
Per le previsioni europee clicca qua
Per le previsioni in Italia clicca qui
Per le previsioni del tempo regionali clicca qui
Per le previsioni televisive clicca qua
Per le previsioni del moto ondoso clicca qua
Per l’altezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Questi tipi di cartine sono piuttosto tecnologici e quindi generalmente focalizzato su probabilmente il più esperto.

Il particolare data può ora essere usato in il modello come un punto di partenza per a prospettiva

La ricerca che studia il diverso fattori che condizionano le relazioni umane tra diversi fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che passare attraverso in relazione alle situazioni geografiche.

Le particolari zone cicloniche evidenziate con la simbolo B o in lingua inglese L Low.

Lunedì e Venerdì situazioni atmosferiche di stabilità, velatura e un po ‘di annuvolamenti nel pomeriggio, mancanza di precipitazioni, limitata presenza di vento.

Centro: un po ‘di ispessimento anormale in la prima ora di mattina ma senza degno di nota fenomeno , più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza variazioni , massime tra 15 e 18.

Stabile temperature, massime fra 19 e 20. Sud: Stunning giornata di sole con cielo sereno o nuvoloso, per segnalare solo un velo non danneggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*