NEVE a bassa qùòta: ancòra nevicate dalle Marche alla Calabria nelle prossime ore

  • Màltempo ìnvernàle nelle prossime ore ancòra dalle Marche fin ìn Calabria, còn neve fìno a bassa qùòta.

    L’Appennino è stàto sòmmerso dalle neve, còme pòtete vedere dalla webcam nel pàese di Decontra (PE), ma i fìòcchi sòno spinti qùàsi ìn prossimità delle coste. Fònte: winterseason.it

    Òggi, venerdì 11 gennaio, freddo e neve fìno a bassissima qùòta

    L’ìnìzìo di gennaio è stàto càràtterizzàto, sòtto il profìlo meteo, da dùe irruzioni di ària fredda sull’Italia, che hànno portato sìa un àbbàssàmento delle temperàtùre fin sòtto le medie, sìa màltempo, còn precipitazioni e neve fìno a bassissima qùòta. Ìn partìcòlare, le zòne più colpite sòno stàte quelle dell’Àdriàtico e del Sùd, còn prìma neve fin sulle coste e pòi nuove nevicate fìno a bassa qùòta locàlmente copiose. La seconda di queste irruzioni fredde ha raggiunto il sùo pìcco pròprio nella gìornata di òggi, venerdì 11 gennaio, còn temperature ben sotto media e precipitazioni sulle regioni centro meridionali, còme spìegato dal nostro meteorologo Francesco Cibelli. I vàlori si sòno portati locàlmente òltre i 5°C sòtto medìa, còn dùnqùe l’Italia che sta facendo i conti còn un clìma decìsamente ìnvernàle ìn questi giorni. Nelle prossime ore le condizioni meteo continueranno a rimànere instabili al Centro Sùd, còn precipitazioni ma maggiormente la neve che continuerà a càdere sulle zòne interne fìno a bassa qùòta. I fìòcchi potranno càdere sugli Appennini dalle Marche fin sulla Calabria, còme pòtete vedere dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, fin verso i 200-300 metri.

    Nevicate attese fìno ànche a 200 metri sull’Àdriàtico

    Òltre al freddo, còme detto, è la neve la grànde protagonìsta sull’Italia, ed ìn partìcòlare sul versànte Àdriàtico e sulle regìòni meridionali: le nevicate hànno già imbiàncàto Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, còn accumuli ànche abbondanti sulle zòne interne e nelle prossime ore la sitùazione nòn è destinata a migliòràre. L’instabilità sarà il tràtto dìstìntìvo del meteo ancòra per la gìornata di òggi, còn dùnqùe la neve che continuerà a càdere sulla nostra Peninsula. Se questa màttina i fìòcchi si sòno spinti fìno a 200 metri specialmente sui settori centrali dell’Appennino, qùesto dopopranzo sòno attese nevicate fin verso i 200-300 metri su Marche, Abruzzo e Molise. Tra Campania e Basilicata i fìòcchi potranno sopraggiungere i 300-400 metri e nòn si escludono delle nevicate ànche sulla Puglia ed ìn partìcòlare sul Gargano. Neve ànche sulla Calabria fin verso i 500 metri. La perturbazìòne responsàbìle del màltempo però, si sposterà màn màno verso i Balcani, còme mostrato ànche dai modelli consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, lasciando dunque spazìo ad un generàle migliòramento sull’Italia. I fenomeni andranno màn màno esaurendosi a partìre dalla seràta, còn tempo più asciutto in vista del prossimo weekend. Le ultime precìpìtazìòni interesseranno maggiormente le coste àdrìàtìche e Calabria e Sicilia, còn le ultime nevicate sulle zòne interne sempre fìno a 400-500 metri.

  • Weekend còn tempo più asciùtto e temperàtùre ìn àùmento

    Se precipitazioni e neve fìno a bassa qùòta sòno stàte il tràtto dìstìntìvo del meteo su pàrte dell’Italia negli ultimi giorni, secòndo le ultime uscite dei principali mòdelli la sitùazione andrà a migliòràre ìn vìsta del prossìmo weekend. Sabato 12 gennaio le ultime precipitazioni sòno attese specialmente sulle regìòni meridionali, le quali si esauriranno rapìdamente nella prìma pàrte della gìornata, mentre domenica 13 l’àvvìcìnàmento di una piccòlo frònte da Nòrd, determinerà un generàle àùmento della nuvolosità, accompagnato da qùalche precipitaziòne sòlamente sulle regìòni meridionali e qùalche fiòcco di neve specialmente sulle Àlpi di cònfìne. Per qùello che rìguarda le temperàtùre, queste sòno previste ìn rìalzo su tutta Italia, còn i vàlori che si porteranno màn màno verso qùanto àtteso per il periòdo. Vi invitiàmo còmùnqùe a seguìre tutti i prossimi aggiornamenti sìa sul nostro sìto che sul nostro canale Youtube, dòve vi invitiàmo ad iscrivervi, per rimànere sempre informati sull’evoluzìone della sitùazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo del mòndo seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo d’Europa seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo italiane seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo della tua regìone seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo televisive seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso seleziona qui
Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressare ànche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*