Neve sulle Alpi: passi di confine sommersi di neve, fino a 21 metri al Passo Rombo!

Dopo un inverno ricchissimo di precipitazioni sui confini italiani e sui versanti esteri dell’arco alpino la primavera continua a regalare nevicate e clima decisamente freddo il periodo, nonostante siamo ormai a ridosso dell’estate! La tantissima neve caduta sulle Alpi, specie oltre i 2000 metri di altitudine, ha apportato accumuli davvero notevoli che ovviamente resistono all’avanzata della primavera grazie alle continue ondate di fresco che sopraggiungono nel Mediterraneo.

Le continue nevicate in atto hanno costretto le autorità a posticipare le aperture dei principali passi in Alto Adige, dove gli accumuli nevosi risultano proibitivi: Al passo Rombo, al confine con l’Austria, al passo dello Stelvio, al passo Stalle e al passo Pennes si registrano accumuli di neve alti fino a 10-12 metri. La situazione più clamorosa è al passo Rombo, che collega Merano con la Otztal in Austria, dove a 2500 metri si osservano muri di neve alti fino a 21 metri! Si tratta di muri di neve originati non solo dalle nevicate continue ma anche dal vento e dalle slavine. 

 

“Ogni anno vanno rimossi montagne di neve. Il nostro servizio strade fa il possibile per preparare le nostre strade di montagna per la stagione estiva. Si tratta di un lavoro difficile ma anche pericoloso a causa del rischio valanghe”, sottolinea l’assessore Daniel Alfreider. Gli operai restano fiduciosi sulla riapertura dei passi entro fine maggio o al limite nei primi giorni di giugno.

 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni del globo seleziona qui
Per le previsioni in Europa passa qui
Per le previsioni del tempo nazionali clicca qui
Per le previsioni del tempo regionali passa qui
Per le previsioni del tempo TV passa qui
Per le previsioni del moto ondoso seleziona qui
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Diversi siti Web forniscono mappe grafiche con vari parametri fra cui nuvolosità precipitazioni ecc…

Di conseguenza le cartine con i simboli continuamente monitorate possono essere viste come , con ottima approssimazione, il risultato anche della nostra spiegazione.

La ricerca che studia i molti fattori che condizionano le associazioni fra le varie fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che passare attraverso in relazione alle condizioni geografiche.

Le aree di anticicloniche sono indicate con la simbolo A in lingua inglese H High.

Stabile temperature, massime tra 11 e tredici.

Oggi Mercoledì 18 Gennaio

Oggi Venerdì 21 Marzo Nord : nuvole che si innalzano nel nord-ovest con un fenomeno debole nella sera , nevoso nelle Alpi a partire da 1500m, per lo più buono altrove. Temperature in minor declino, massime fra diciassette e diciassette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*