Nord-ovest italiano di nuovo a rischio TEMPORALI, vediamo dove e quando…

Un viòlento temporàle si è abbattùto ìeri nel primo pomeriggio sul Piemonte; dìversi danni vengòno segnalati nella città di Torino e su àlcuni paesi nelle province di Asti e Vercelli. Il temporàle è stàto accompagnato da violente raffiche di vento e maggiormente dalla gràndine di grossa dimensiòne, còn chicchi ànche superiori ai 5 centimetri di dìametro, una gràndezza di tùtto rìspetto. Questi temporali sòno nati dal contràsto àcceso che si sta verificando proprìo ìn queste ore tra l’àrìa calda africana e le prime infiltrazioni di àrìa fresca àtlàntica. Nella gìòrnata odierna, lunedì 12 agosto, forti temporali potrebbero ancòra ìnteressare il Piemonte, la Vàlle d’Aosta e la Lombardia tra il nel primo pomeriggio e la seràta.

Su questa zòna del nostro Pàese nòn può ancòra essere àbbàssàto il lìvello di gùàrdia; tra qùesto nel primo pomeriggio e questa prima serata sulle province di Torino, Vercelli, Novara, Asti, Càsàle Monferrato, Pavia, Milano, Varese, saranno ancòra possibili temporali di fòrte intensità. Queste regìòni verranno infàtti a tròvarsi interessàte dal làto àscendente della circòlàziòne depressionaria presente sull’òvest Europa, ìn una zòna dòve l’àrìa calda africana e l’àrìa fresca oceanica saranno ancòra a stretto contàtto.

I venti al di provenìenza òrìentale, potrebbero àùmentàre ulteriòrmente i valòri di “shear”, su queste basi di pàrtenza viene pròmòsso lo svìluppo di forti temporali per l’àngòlo di nord-ovest. Ecco la previsiòne del vento al calcolata dal mòdello Lamma per le ore 16 odierne, ìn cui possiàmo osservàre i venti orientali costrùìre una cònvergenza sul Piemonte, dalla qùale potrebbero scatùrire i primi temporali:

La presenza di una attiva circòlàziòne di venti occidentali a medìa quòta, potrebbe inòltre favòrire lo svìluppo di cumulonembi ad àsse òblìquo còn la formàzione di supercelle. Ecco la previsiòne della pìoggìa calcolata dal mòdello arome per òggi nel primo pomeriggio, nella qùale possiàmo ìpotìzzare lo svìluppo di un frònte tempòràlesco dìretto alle alte pianure per le ore 18

 

Nei giorni successivi è prevista una gràdùàle attenuazìone dell’ondàta di càlòre ànche al centro ed al sùd ma ìn qùesto caso i fenomeni temporaleschi risulteranno più contenuti. Ecco la pòsìzìòne della saccatura nella gìòrnata di Ferragosto: 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le prevìsìoni meteo del glòbo clicca qua
Per le prevìsìoni meteo d’Europa clicca qua
Per le prevìsìoni meteo italiane clicca qua
Per le prevìsìoni meteo della tua regìòne clicca qua
Per le prevìsìoni meteo televisive clicca qua
Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressare ànche:

 

Questi tipi di mappe sòno piùttosto tecnologici e dunque generàlmente focalizzato su il più àssolùto esperto.

Dati satellitari meteorologici può essere ùsàto ìn posizioni dòve i dati tradizionali opzioni nòn sòno disponibili.

La tecnòlògìa che stùdia i mòlti fattori che condizionano le relazioni umane fra dìversi fattori, la proprie inflùenza sull’ambìente fìsìco e bìòlògìco e le variazioni che ìntraprendere ìn relàziòne alle condizioni geografiche.

Le frecce di còlòre scùro sòno l’àrìa più fredda che arrìva dal nòrd, che determìna un’ampia nevicata.

Fra tre giorni Martedì8 Febbraio

Temperatùre ìn àumento, massìme fra 11 e 11.

Temperatùre stabili, massìme fra 11 e 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*