Oltre 30 scosse di sisma sull’Etna, allarme per sciame sismico


immagine 1 articolo 54188

Dalla scorsa nottata si sussegue uno sciame sismico, con oltre trenta scosse di sisma registrate in poche ore, tutte localizzate su i paesi del catanese a le pendici del vulcano Etna, fra Adrano, Biancavilla, Bronte e Ragalna.

L’evento tellurico più eloquente è rilevato a le ore 6:06 con epicentro a pochi chilometri da Biancavilla e impeto di potenza pari a 3.5 gradi de la scala Richter. Il sisma è localizzato dall’Istituto italiano di geofisica e vulcanologia a 21,7 chilometri di profondità.

Altre scosse, di impeto inferiore, si sono verificate anche durante de la mattina. Non risultano attualmente danni a persone o a cose. Numerose telefonate giunte a i centralini dei Vigili del Fuoco, nonostante che si tratti di una area altamente dei terremoti.

Ha creato poi allarme il sisma di domenica a Rimini, con impeto di 4.2 de la scala Richter bene avvertito dalla popolazione in tutta la Romagna e anche nelle Marche. Gli esperti rammentano che anche quella risulta area dei terremoti, nel bel mezzo de la placca dell’adriatico.

L’energia rilasciata è circa 50 volte inferiore riguardo a le potenzialità dei sismi in quella area: con periodi abbastanza regolari (di 100-120 anni) nel riminese avvengono appunto episodi di potenza 5 – 6 e l’ultimo è accaduto nel 1916.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni meteo globali passa qui

Per le previsioni meteo d’Europa passa qui

Per le previsioni meteo in Italia passa qui

Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui

Per le previsioni meteo in TV passa qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui

Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*