Ònde gravitazionali: potrebbero essere nate da tùnnel dello spaziotempo

www.la-meteo.it – previsiòni meteo ìn twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Il prìmo segnàle delle ònde gravitazionali potrebbe nòn essere stàto emesso dalla còllisiòne tra dùe buchi neri, ma da oggetti mòlto più esotici: dei tùnnel dello spaziotempo, i ‘wormhole’, còme qùello attraversato dai protagonisti del fìlm Interstellar.

E’ l’ìpòtesi, pubblicata sulla rìvìsta Physical Review D, per spìegare alcune anomalie ìn còntràsto còn le leggi della fisica quantistica che governàno il mòndo delle particelle.

Secòndo i fisici dell’Università belga di Lovanio coordinati da Pablo Bueno e Pablo Cano, il pròblema è la presenza nei buchi neri di un cònfìne, l’òrizzònte degli eventi, òltre il qùàle questi ‘mostri cosmici’ gràzie all’enòrme gravità ingoiano tùtto ciò che capìta propie a tìro, lùce compresa.

Un àspetto ìn cònflìtto còn le leggi della meccànica quantistica, per le quali le informazioni nòn pòssòno essere perdute nel bùco nero. Gli autori hànno dunque sostituito i buchi neri còn dùe wormhole, privi di òrizzònte degli eventi, ed elabòrato un mòdello teorìco per spìegare l’àspetto del segnàle di questi oggetti esotici.

“Se a generàre le ònde fossero dùe wormhole – ha spiegàto all’ANSA Paolo Pani, dell’Università Sàpienza di Roma e dell’Istitùto Nàzionàle di Fisica Nùcleare (Infn) – la pàrte ìnìzìàle del segnàle sarebbe ùgùàle, ma àlla fine comparirebbero echi simili al sonar di un sottomàrìno“, ha aggiùnto.

Mòlti ricercatori, tra cui Pani, stanno cercando questi echi nei segnali ascoltati dai cacciatori di ònde gravitazionali Ligo e Virgo. “La presenza degli echi è ancòra controversa – ha chìarìto Pani – perché la pàrte fìnàle del segnàle è debòle”.

Un wormhole è una sòrta di bùco nello spaziotempo, còme qùello scàvàto da un brùco ìn una mela, che può còllegàre dùe punti mòlto distanti dell’ùniverso còn una scòrciàtòia. Prevìsto dalla Teòria della Relatività, nòn è mài stàto vìsto. Per Pani “è un òggetto ancòra ìpotetìco, ma se fosse confermato, sarebbe una scòperta epocale, un pònte verso una nuòva fisica”.

L’artìcòlo Onde gravitazionali: potrebbero essere nate da tunnel dello spaziotempo sembra essere il prìmo su Meteo Web.

Onde gravitazionali: potrebbero essere nate da tunnel dello spaziotempo

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO passa qui

Per le previsiòni meteo globali passa qui

Per le previsiòni meteo ìn Europa passa qui

Per le previsiòni meteo italiane passa qui

Per le previsiòni meteo della tua regiòne passa qui

Per le previsiòni meteo televisive passa qui

Per le previsiòni meteo del mòto òndòso passa qui

Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ònde gravitazionali: potrebbero essere nate da tùnnel dello spaziotempo

E’ stata calcolata una effìcacìa delle previsiòni sul mòdello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–FINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.