Pasquetta fra piogge, sabbia e venti tempestosi – previsioni

Un risveglio decisamente tempestoso per le regioni del sud dove soffia un impetuoso vento di scirocco che già sta causando diversi danni : la situazione più critica è in Sicilia dove le raffiche di vento hanno raggiunto clamorosamente i 132 km/h nel palermitano (zona Termini Imerese) e i 110-120 km/h in altri punti dell’isola, segno della particolare estensione e dell’incisività del peggioramento. Le intense raffiche sono state prodotte da una depressione in risalita dall’Algeria sin verso il mar Tirreno e proprio questi venti intensi di ostro e scirocco stanno trascinando nei cieli italiani ingenti quantità di polvere del deserto, chiaramente visibile dal satellite.

Dunque il maltempo sta rovinando questa giornata di Pasquetta su alcune regioni italiane ed il tempo è atteso in ulteriore peggioramento nel corso della giornata. Ma vediamo il tempo nel dettaglio:

NORD – Cieli spesso velati, soprattutto per via del pulviscolo in sospensione in atmosfera, ancora bello soprattutto in Liguria ed estremo nord-est.
Fra pomeriggio e sera piogge in arrivo tra Emilia Romagna, Liguria e Piemonte, mentre fra la serata e la notte avremo piogge più moderate ed estese a quasi tutto il nord. Venti sostenuti in pianura Padana e in Liguria, specie sul nord-est.

CENTRO – Cieli spesso nuvolosi o coperti, tanta sabbia in sospensione in atmosfera: parte di essa cadrà al suolo sporcando ogni superficie grazie alle piogge che giungeranno in maniera diffusa nel corso del pomeriggio (indicativamente dopo mezzogiorno) specie sulle regioni tirreniche. Venti sostenuti di scirocco soprattutto sulle coste.

SUD – Tantissima sabbia in sospensione in atmosfera. Venti impetuosi di scirocco su Sicilia, Sardegna e Calabria con raffiche localmente superiori ai 100 km/h. Venti intensi anche su Basilicata e Puglia, con raffiche fino a 80 km/h specie tra pomeriggio e sera. Piogge sporche al mattino su Sicilia, Calabria e Campania (in esaurimento nella seconda parte della giornata). In serata piogge deboli ma sporche anche su Basilicata e Puglia.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia confronto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI in Italia confronto QUADRUPLO clicca qui
Per le previsioni del tempo del globo passa qui
Per le previsioni del tempo d’Europa clicca qua
Per le previsioni nazionali clicca qui
Per le previsioni meteo regionali seleziona qui
Per le previsioni meteo in TV clicca qui
Per le previsioni meteo sui mari seleziona qui
Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Nel caso il meteorologo coinvolto è responsabile per il popolare diffusione di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, tv trasmissioni) crea a tipo di “sommario”, riassumendo la lingua più adatto, anche utilizzando simbologie e cartine.

Gli elementi principali input dai servizi meteorologici nazionali sono le osservazioni di superficie dalle stazioni meteorologiche automatizzate al livello base e dalle boe meteorologiche in mare.

Per tempo atmosferico intendiamo il complesso delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il minimo lo strato dell’atmosfera, in un dato momento secondo e in il luogo; per “momento” consideriamo un breve intervallo intervallo , questo può essere un giorno o più giorni.

mappe ad alta quota, normalmente prodotte con i dati delle sonde lanciate nell’atmosfera .

Temperature in diminuzione, massime fra 17 e undici.

Sud: alcuni danno tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, soleggiato o più velato sull’altro regioni.

Evoluzione per Mercoledì 23 Verso nord – occidentali: molto nuvoloso con moderate precipitazioni in liguria, molto nuvoloso con lieve precipitazione in Lombardia e del Piemonte, precipitazioni nevose moderata sulle Alpi occidentali e sulle Alpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*