Perturbazione da ovest, martedì ennesimo peggioramento meteo



Possiamo dirlo, in questo periodo non c’è un attimo di pace. Le avvezzioni di cattivo tempo sono devastanti, causate principalmente da pericolosissimi vortici ciclonici (talvolta veri e propri cicloni) generati da le calde acque del Mediterraneo.

Per un progresso efficace e durevole si dovrà attendere, le aperture apparse in queste ore su molte delle nostre aree rappresentano semplicemente una tregua. Da ovest, proprio così, sta già arrivando una nuova perturbazione atlantica ma pare che stavolta sia destinata a transitare piuttosto rapidamente. Non dovrebbero esserci particolari ostacoli verso la naturale progressione verso est, il ché scongiurerà l’isolamento di esplosive strutture depressionarie.

Attenzione ma, perché localmente non mancherà occasione per delle piogge veramente importanti e che occasionalmente potrebbero assumere carattere di forte rovescio o temporale.

Come si evince dalla mappa aggiunta, nella seconda parte de la giornata di martedì piogge particolarmente copiose potrebbero nuovamente coinvolgere il Nord ovest e le del centro tirreniche. Ma possiamo dirvi che secondo certi modelli esatti ad alta risoluzione potranno manifestarsi eventi importanti anche in certune aree del Sud (ad esempio fra Sicilia e Calabria). In conclusione, sarà bene tenere a portata di mano gli ombrelli.


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*