PIOGGE residue al Nord, meteo che migliora nelle altre aree



Situazioni meteo che in questo momento propongono una contrapposizione centrale fra le aree del Nord Italia e il Centro Sud.

Se da un lato abbiamo un primo accenno di rimonta anticiclonica, facilmente classificabile nell’immagine satellitare dalla prevalenza di cieli lieti o poco coperto di nuvoli che si estendono dal nord Africa fino verso il nostro Paese.

Dall’altro lato abbiamo un Ciclone d’Islanda letteralmente infuriato, che continua a inviare perturbazioni in direzione est. Ma è evidente come la rimonta anticiclonica stia dirottando più a nord i nuovi impulsi ed è per questo che abbiamo un coinvolgimento quasi esclusivamente del Nord. Qua, difatti, la presenza di nuvole rimane a tratti compatta e in Liguria sono in atto delle piogge.

Piovaschi che durante de la giornata dovrebbero estendersi verso i versanti orientali del Piemonte e occidentali de la Lombardia, propagandosi in direzione delle Alpi (laddove ci aspettiamo delle nevicate oltre 2000 m di quota). Non saranno eventi troppo intensi, eppure in territorio della liguria potrebbe scapparci qualche acquazzone più forte.

Altrove cieli in genere lieti o poco coperto di nuvoli, con qualche episodico annuvolamento fra Sardegna e maggiormente alta Toscana. Le temperature resteranno gradevoli, a tratti certamente miti se considerate che in diverse città del Sud e delle due Isole i termometri potrebbero far segnare picchi di 23-24°C di massima. Ma sarà bene prepararsi perché la prossima settimana, con l’Estate di San Martino, le temperature saliranno ancor ancora.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*