Previsioni Meteo : netto guasto da domenica, inizio di settimana fra grande caldo e forti nubifragi acquazzoni

Serie di perturbazioni in arrivo al nord, forti nubifragi acquazzoni da domenica. Grande caldo viceversa al sud!

Previsioni meteo / L’alta pressione africano sta portando caldo e bel tempo su quasi tutto lo stivale quandanche senza particolari eccessi. Qualche disturbo in più lo troviamo al nord, segnatamente su i versanti collinari e montani, mentre in pianura Del Po aumentano caldo e afa che saranno poi determinanti ne i prossimi giorni!

L’alta pressione africano, appunto, tenderà a perdere qualche colpo giusto sul finire de la settimana così così da lasciare il nord in balia delle più fresche e instabili correnti dell’atlantico. Queste correnti fresche scivoleranno su la grande calura che si farà sentire al suolo (le temperature fra domani e domenica raggiungeranno i 33-34°C in pianura Del Po) e provocheranno la nascita di consistenti nubifragi acquazzoni qua e la su buona parte del Settentrione. Domenica abbiamo un assaggio del peggioramento, ma le giornate più instabili saranno sicuro lunedi 16 e martedi 17 quando non escludiamo nubifragi acquazzoni estesi e molto forti su PiemonteLombardia, Emilia Romagna, Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia (anche con grandinate e forti colpi di vento).

Qualche isolato temporale riuscirà a coinvolgere  anche le aree del centro sin verso il basso Lazio e la Campania nella giornata di lunedi, ma generalmente saranno Sole e caldo a dominare la scena fra il week-end e l’inizio de la prossima settimana. Anzi, il transito de la perturbazione sul nord Italia innescherà un altro crescita delle temperature sul centro-meridionale fra lunedi e martedi : le massime potranno arrivare agevolmente i 35°C al centro e addirittura picchi di 38/39°C al sud (particolarmente su Sardegna e Sicilia). Si farà sentire anche l’afa particolarmente sul lato adriatico e sull’arco ionico.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*