Previsioni meteo: scoppia l’estate! Dal fine settimana alta pressione africano sull’Italia.

Il nostro paese continua ad essere interessato da situazioni spiccatamente instabili che danno vita a acquazzoni e forti rovesci principalmente al Nord e nelle regioni interne del centro-meridionale. La blando bassa pressione attualmente in atto sull’Italia tenderà ma ad attenuarsi entro domani, ultimo giorno contraddistinto da forte instabilità. 

La pressione andrà gradualmente aumentando e tra Giovedì-Venerdì abbiamo un netto cambio configurativo che riporterà un compatto alta pressione su la penisola. Un promontorio di matrice sub-tropicale (alta pressione africana), complice anche l’isolamento di una piccola bassa pressione a ridosso de la penisola iberica, si estenderà al bacino del Mediterraneo, investendo in pieno l’Italia. 

Ne conseguirà l’inizio di una fase molto più costante e calda riguardo all’ultimo periodo. Protagonista totale sarà il sole, che tornerà a splendere quasi incontrastato su la nostra penisola, mentre molto più discontinui saranno i acquazzoni e forti rovesci pomeridiani nelle regioni montagnose. Aria molto piacevole determinerà connotati praticamente estivi da Nord a Sud: le termiche in quota, ad 850hpa (pari a circa 1500 m), si attesteranno su i 14-16 gradi, in specifico a iniziare da Venerdì. Questo significa che in prossimità del suolo abbiamo valori massimi diffusamente sovra i 25-26 gradi, con punte anche nelle vicinanze a i 30-32 gradi, in Pianura Del Po e zone tirreniche. 

La fase anticiclonica di stampo estivo caratterizzerà tutto il week end, ma probabilmente anche l’inizio de la prossima settimana, quando il caldo potrebbe anche intensificarsi stando a gli ultimi aggiornamenti, con un altro crescita di qualche grado delle temperature, in specifico al centro-meridionale. 

Ulteriori aggiornamenti verranno forniti ne i nostri prossimi articoli. 

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.