Previsioni meteo: si confermano situazione di tempo instabile anche nel futuro

Come da previsione, una accesa movimentazione depressionaria collocata con il giusto perno su i bacini del Nord italiani, porta con sé numerose manifestazioni di instabilità anche a sfondo perturbato ed un ribasso deciso delle temperature principalmente al nord. Su certi tratti delle Alpi occidentali, il limite dei fiocchi è riuscito a spingersi sino a i 1000 m di altitudine, sono imbiancate certe note zone da nuovi centimetri di neve fresca.

Ne i prossimi giorni questo salto indietro de la stagione verrà recuperato abbastanza in fretta: le temperature tenderanno a salire di certi gradi, riportandosi principalmente al nord su valori gradevoli, al centro ed al sud anche qua un crescita delle temperature in un contesto di tempo più costante ma non compiuto. 

A livello sinottico generale, continueremo appunto a soffrire di una scarsa propensione delle fasce subtropicali ad espandersi verso le latitudini del Mediterraneo: se da un lato questo ci metterá al riparo da forti passaggi di caldo, dall’altro ne deriverà una movimentazione che continuerà a seguire i binari dell’incertezza. In realtà saranno diverse le situazioni di instabilità i cui effetti potranno manifestarsi liberamente principalmente nelle regioni interne e lontane dal mare, un trend di tempo inattendibile che pare confermato principalmente su le zone del Nord, Alpi, Pre-alpi ed Valpadana.

Quanto tempo potrà ancora persistere questa condizione? 

Difficile rispondere a questa domanda, quandanche una discreta ripresa de gli anticicloni è intravista dai modelli verso fine mese, la grande atipica risiede a le latitudini artici e nord europee, ove troviamo forti anticicloni artici che innalzano la colonnina di mercurio molti gradi sovra le medie peculiari del periodo, portandovi una condizione quasi “estiva”, nettamente fuori stagione.

Un fronte polare posto a latitudine così bassa sull’Europa, poggia radici anche su questo tipo di anomalia così accesa, presente in sede polare. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni meteo del globo seleziona qui
Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui
Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui
Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui
Per le previsioni meteo in TV seleziona qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui
Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*