Prossime ore: SICILIA e SARDEGNA nel mirino della pioggia

La presenza di un vortice ciclonico sul nord Africa influenzerà nelle prossime 24 ore la Sicilia e la Sardegna dove si prevedono piogge anche di una certa consistenza, specie in Sicilia. 

Ecco le cumulate piovose previste sulla SICILIA nelle prossime 24 ore, indicativamente dalle 12 di giovedì alle 12 di venerdi 22 marzo: 

Punte di 35-40mm potrebbero cadere in prossimità delle Isole dello Stretto, così come tra Ragusa, Gela ed Agrigento; 20mm nel Siracusano, 15mm nel Messinese e 10mm nel Catanese. Sul resto dell’Isola avremo accumui più scarsi, in genere inferiori a 10mm. 

Di seguito, gli accumuli piovosi previsti sulla SARDEGNA sempre fino al mezzogiorno di venerdi 22 marzo: 

Come si può notare, le piogge più intense, nell’ordine del 10-15mm cadranno sui settori sud-orientali dell’Isola, al limite fino al Golfo di Orosei. La parte settentrionale dovrebbe restare invece all’asciutto. 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni meteo del globo seleziona qui
Per le previsioni d’Europa seleziona qui
Per le previsioni del tempo in Italia clicca qua
Per le previsioni della tua regione clicca qui
Per le previsioni TV passa qui
Per le previsioni sui mari passa qui
Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Prima di tutto , scegliere quale modello considera più giusto per contare su , quindi determinare criticamente i risultati ottenuti.

Le osservazioni irregolari spariscono vengono trattate attraverso l’assimilazione di dati e modi di obiettivo valutazione , che eseguono la verifica di qualità e ottengono valori in posizioni che possono essere impiegato dagli algoritmi matematici del modello.

La tecnologia che studia il tempo , come definito sopra, è conosciuto come meteorologia.

Le linee che delimitano le zone di bassa pressione e di alta pressione sono chiamate isobare e identificano i punti al di sopra della pressione atmosferica indicata.

Sud: Costante e tempo prevalentemente soleggiato, a parte alcune nuvole sicure sulle coste peninsulari del Tirreno. incremento intervalli di temperatura, massime fra dieci e 19.

Temperature in aumento, massime tra quattordici e diciassette.

Centro: Principalmente soleggiato, tranne alcuni sparsi ispessimenti che arrivano in Toscana con pioviggine locale nelle aree settentrionali settori nella notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*