Prossimi giorni: laddove si faranno sentire ancora i TEMPORALI? (Carte interne)

COMMENTO
L’azione del ciclone freddo che si è inserito nel Mediterraneo è risultata un po’ meno incisiva del predetto dal opinione precipitativo. Ci aspettavamo proprio così eventi più estesi e caparbi, principalmente considerando la massa d’aria in arrivo. Gli effetti nel campo delle temperature viceversa ci sono stati eccome e per lo meno sino a mercoledì mattinata l’aria risulterà frizzante, principalmente nelle regioni interne ed appenniniche.

E ORA?
Ora il ciclone depressionario tenderà a traslare verso levante colmandosi progressivamente, ma l’Italia rimarrà compromessa da una conca depressionaria in grado di determinare a tratti eventi di moderata instabilità atmosferica. I modelli tuttavia in queste occasioni faticano ad indicare esattamente laddove agiscono i focolai burrascosi, creando qualche imbarazzo anche a i previsori, che pur forti de la propie esperienza, devono necessariamente fidarsi dei modelli ad area limitata.

TEMPORALI
Potranno verificarsi sia mercoledì che giovedì lungo la catena appenninica del centro che sul nord-est, fra il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e l’Emilia-Romagna, sia pure a macchia di leopardo.
Venerdì 18 e sabato 19 potrebbe esserci una recrudescenza perturbata sul Nordovest in grado di coinvolgere anche il restante versante delle alpi. I eventi più probabili sono tuttavia attesi fra Piemonte ed Appennino della liguria.

Domenica 20 non sono previsti eventi eloquenti, mentre per lunedì 21 è atteso un peggioramento perturbato importante al nord con eventi diffusi in movimento da ovest verso est e riflessi anche su le regioni interne del centro.

MIGLIORAMENTO
Una ulteriore instabilità dovrebbe coinvolgere il Paese martedì 22 e mercoledì 23, perlopiù localizzata su i monti delle alpi ed appenninici, prima che si registri un deciso progresso delle situazioni dell’atmosfera e un aumento delle temperature.

Potrebbero tuttavia esserci modificazioni importanti riguardo a la linea di tendenza fornita, seguite dunque tutti gli aggiornamenti!

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo del globo clicca qua
Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua
Per le previsioni meteo in Italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo televisive clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*