Sorprese meteo una dietro l’altra, interrotto il digiuno del FREDDO



Sarà un Inverno indimenticabile. Abbiamo situazioni meteo imprevedibili. Non mancheranno gli spunti di riflessione.

Fantasia? No, realtà. La realtà che potrebbe manifestarsi a cominciare dal Natale, ovvero nel momento nella quale certe dinamiche dovrebbero iniziare a dare i proprie frutti. Matureranno a tal punto da soddisfare sogni e desideri dei più accaniti “freddofili”? Lo vedremo.

Inutile fasciarsi la testa prima di rompersela. Il tempo a disposizione è così, i “run” dei modelli matematici si alterneranno freneticamente e ci porranno davanti soluzioni fra le più disparate. Verrà il freddo, poi noi, verranno i sistemi frontali dell’atlantico, poi l’Alta Pressione. I più umorali cambieranno umore in men che non si dica e inizieranno i classici improperi invernali.

In rete si rincorreranno notizie fra le più fasulle e chiaramente ci cascheranno in tanti. E’ il gioco delle parti, è fuori luogo dire. Un gioco che ha un unico scopo, quello di arrivare al freddo. Di arrivare a interrompere un digiuno che dura sin da troppo tempo. Eppure, se fate mente locale, ne gli ultimi inverno si è parlato spesso del freddo.

Si è parlato di tentativi siberiani, si è parlato di copiosissime nevicate seppure non in tutta Italia e non per molto tempo. Ma a inizio anno, rammenterete numerosi articoli dedicati all’argomento, si parlò di uno sconvolgimento de la movimentazione atmosferica. Sconvolgimento che potrebbe avere colossali ripercussioni già a cominciare da Natale, sconvolgimento che potrebbe consegnarci un Inverno realmente eclatante.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*