Spazio: esperti a confronto su tecnologie, future missioni e vita sulla Terra

la-meteo.it – previsioni del tempo in twitter

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Dalle serre per la coltivazione in condizioni estreme al recupero delle risorse dagli scarti umani, le soluzioni adottate dall’Agenzia Spaziale Europea per le missioni di lunga durata su Marte e sulla Luna avranno importanti ricadute sulle future sfide del nostro Pianeta. Questi temi saranno al centro di un workshop in programma dal 16 al 18 maggio al Cnr di Roma, nel quale si confronteranno per la prima volta i maggiori esperti della comunità scientifica internazionale.

Il meeting è organizzato congiuntamente da Agrospace Conference, un’iniziativa della Pmi italiana Arescosmo, e dal progetto Melissa al fine di promuovere la ricerca sui sistemi rigenerativi per il sostegno alla vita nello spazio.

Questi sistemi devono permettere di produrre cibo, rigenerare l’atmosfera, recuperare acqua e riciclare tutti gli scarti. Uno dei problemi principali di progetti così impegnativi è quello dell’approvvigionamento degli astronauti per raggiungere il Pianeta Rosso, su cui l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) conta di far atterrare entro il 2040 il primo volo con equipaggio umano: tra ossigeno, acqua e cibo, bisognerebbe far viaggiare oltre 30 tonnellate di rifornimenti, con costi elevatissimi.

Da 28 anni l’ESA ha dato vita al progetto Melissa, che studia come sia possibile ricostruire a bordo di una navicella e di una base spaziale un ciclo vitale che permetta la sopravvivenza di uomini con l’aiuto di piante e micro-organismi: elemento chiave è il riuso circolare delle risorse per produrre cibo, acqua pulita e ossigeno.

Nella tre giorni romana – nella quale, oltre all’Europa, saranno rappresentati gli Usa, il Giappone, la Cina e la Russia – il progetto Melissa e il programma Agrospace si uniranno per implementare la ricerca sui sistemi di sopravvivenza a circuito chiuso. Interverranno, tra gli altri, il project manager dell’Esa per Melissa Christophe Lasseur, Toru Shimazu per l’agenzia spaziale giapponese (Jaxa) e Mark Kliss della Nasa.

L’articolo Spazio: esperti a confronto su tecnologie, future missioni e vita sulla Terra sembra essere il primo su Meteo Web.

Spazio: esperti a confronto su tecnologie, future missioni e vita sulla Terra

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO nazionali confronto DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO nazionali confronto QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni meteo globali seleziona qui

Per le previsioni del tempo europee clicca qua

Per le previsioni italiane clicca qui

Per le previsioni della tua regione passa qui

Per le previsioni meteo televisive passa qui

Per le previsioni del tempo del moto ondoso clicca qui

Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Spazio: esperti a confronto su tecnologie, future missioni e vita sulla Terra

E’ stata calcolata una riuscita delle previsioni sul modello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–SINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.