Tempo Europa: freddo precoce da quasi anticipo d’inverno, forti anomalie


immagine 1 articolo 53114Le anomalie termiche in Europa dal 24 al 30 settembre.

Ottobre è iniziato con un significante sconquasso meteo, dato il primo affondo verso il Mediterraneo di una saccatura perturbata, coadiuvata da aria fredda, con approfondimento di un minimo di pressione su i mari italiani che incentiverà brutto tempo e temperature in altro abbassamento.

In Europa il mutamento meteo, un autentico ribaltone, si era già avuto molto forte nella settimana appena trascorsa, condizionata dall’avvento di una atletica invasione d’aria fredda dell’artico che ha solo lambito marginalmente l’Italia.

Le anomalie termiche, concernente al periodo di giorni compreso tra il 24 ed il 30 settembre, mostra appunto grande parte d’Europa a le prese con temperature più basse de la media. Il raffreddamento maggiore, riguardo a la norma, ha riguardato l’area balcanica, con temperature anche di 5/6 gradi più basse a la media.

Solo l’area iberica ha fatto eccezione riguardo al contesto freddo europeo. Qua le temperature sono risultate sovra la norma, specialmente sul Portogallo, con picchi molto elevati tipicamente estivi. In Italia si è avuto più freddo del normale, specialmente al Centro-Sud ed zone interne montane.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO clicca qua

Per le previsioni meteo globali clicca qua

Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua

Per le previsioni meteo in Italia clicca qua

Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua

Per le previsioni meteo televisive clicca qua

Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua

Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*