TEMPORALI: ora laddove andranno a colpire?

La saccatura presente su la nostra Peninsula tende a traslare verso sud-est, portandosi dietro tutto il suo carico di instabilità.
Al nord la presenza di un dimesso minimo depressionario anche al suolo nella prima fase determinerà un’altro accentuazione dell’instabilità, poi un progresso, per causa dell’ingresso di correnti da nord-est progressivamente più secche.

Su bassa Lombardia, basso Veneto ed Emilia-Romagna l’impatto dell’aria più fresca e secca potrebbe tuttavia favorire altri contrasti durante del tardo pomeriggio-sera, mentre sul resto del settentrione dovrebbero riscontrarsi ampie aperture.

Al centro la fenomenologia perturbata andrà accentuandosi un po’ su tutti i versanti durante de la giornata, dapprima su la Toscana e l’Umbria, poi anche su le rimanenti aree, determinando acquazzoni anche intensi, colpi di vento e brevi grandinate. Anche fra Abruzzo e Molise potranno attivarsi forti rovesci forti e il modello prevede acquazzoni anche sull’ovest de la Sardegna.

Nella nottata su giovedì 14 e nella consecutiva mattina potranno aversi acquazzoni o forti rovesci su Romagna, medio Adriatico e basso Tirreno; in questo frangente probabili forti rovesci anche su Napoli, Salerno, Golfo di Policastro e Cosentino. Nel vespro di giovedì viceversa la rotazione dei venti dai quadranti nord-orientali potrebbe portare i forti rovesci a disertare l’Adriatico e a convergere tutti verso le aree pianeggianti ed addirittura costiere del Tirreno.

Al nord in questo contesto qualche nucleo perturbato potrebbe guadagnare la pianura scendendo dalla striscia prealpina fra il Veneto e il Friuli, per poi dilagare in sera verso la Lombardia.

I eventi più intensi tuttavia il modello li segnala su le aree interne campane e lucane, particolarmente nell’Avellinese e nel Potentino.
Qualche temporale anche su Ogliastra e Sarrabus-Gerrei in Sardegna, oltre che su la Barbagia e su le aree interne appenniniche liguri di levante.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni meteo del globo seleziona qui
Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui
Per le previsioni meteo dell’italia seleziona qui
Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui
Per le previsioni meteo in TV seleziona qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui
Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.