Thales Alenia Space: lanciato con successo il satellite Bangabandhu, il primo satellite del Bangladesh

La-meteo.it – notizie meteo in tempo reale

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Bangabandhu Satellite-1, il primo satellite del Bangladesh, è stato lanciato con successo dalla base di Cape Canaveral a bordo di un razzo Falcon 9 della SpaceX, dopo aver lasciato il sito Thales Alenia Space di Cannes il 28 Marzo scorso.

Per l’intera nazione del Bangladesh poter assistere al successo del lancio del suo primo satellite verso lo spazio è stato davvero un momento storico ed emozionante. Il satellite per le telecomunicazioni e per la trasmissione televisiva e radiofonica diminuirà il divario digitale, diffondendo servizi di trasmissione e telecomunicazione in aree rurali e introducendo servizi vantaggiosi, incluso quelli direct-to-home, in tutto il paese e su tutta la regione.

Thales Alenia Space, joint venture tra Thales 67% e Leonardo 33%,  è stata responsabile della progettazione, della produzione, dei test e della consegna in orbita di Bangabandhu Satellite-1, e si è occupata anche dei due segmenti di Terra (primario e secondario), che sfrutteranno gli strumenti SpaceOps per la pianificazione e il monitoraggio della missione.

Bangabandhu Satellite-1 è dotato di 26 trasponditori in banda Ku e 14 in banda C. Offrirà copertura in banda Ku sul Bangladesh e sulle acque territoriali del Golfo del Bengala, India, Nepal, Bhutan Sri Lanka, Filippine e Indonesia e fornirà, inoltre, copertura in banda C sull’intera regione. Il satellite  Bangabandhu Satellite-1 include tutte le componenti necessarie a gestire il business dei clienti e a  fornire servizi agli utenti finali del gestore della rete.

Thales Alenia Space è convinta che la sua soluzione affidabile consentirà ai propri clienti BTRC (Bangladesh Telecommunication Regulatory Commission – Commissione delle Telecomunicazioni Governative del Bangladesh) di generare ricavi immediati non appena il test in orbita (IOT) verrà completato. Thales Alenia Space è molto orgogliosa di far parte di questa storica milestone nel campo della tecnologia spaziale del Bangladesh.

Ulteriori dettagli tecnici

 Il Sistema Bangabandhu Satellite-1 è definito in termini di servizio a utenti finali e performance per fornire:

  • Direct To Home (DTH): servizio che consiste in televisione, radio e servizi dati associati digitali  multiplex a antenne di dimensione piccola
  • Distribuzione Video: televisione, radio e servizi dati associati digitali multiplex a antenne di dimensione media.
  • Network privati VSAT: sarà di supporto a network privati che consistono in servizi internet, voce, dati e video a banche, stazioni di servizio, ecc. a antenne di dimensione media.
  • Banda larga: servizio che consente all’utente finale (individuo, organizzazione, società o ente governativo) di accedere in remoto a internet ad alta velocità con un servizio di alta qualità.
  • Comunicazioni trunk: servizi da punto a punto a banda larga ad alta velocità.

L’articolo Thales Alenia Space: lanciato con successo il satellite Bangabandhu, il primo satellite del Bangladesh sembra essere il primo su Meteo Web.

Thales Alenia Space: lanciato con successo il satellite Bangabandhu, il primo satellite del Bangladesh

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni del tempo mondiali seleziona qui

Per le previsioni meteo europee clicca qui

Per le previsioni del tempo italiane passa qui

Per le previsioni regionali clicca qua

Per le previsioni del tempo televisive seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Thales Alenia Space: lanciato con successo il satellite Bangabandhu, il primo satellite del Bangladesh

E’ stata calcolata una efficacia delle previsioni sul modello comparativo

–FINO AL 98% A 1 GIORNO DI DISTANZA
–SINO AL 92% A 2 GIORNI DI DISTANZA
–FINO AL 84% A 3 GIORNI DI DISTANZA

I commenti sono chiusi.