Trend meteo: L’Estate può attendere. Ancora instabilità e fresco


immagine 1 articolo 50897

Il quadro meteo generale

Iniziata ieri una nuova fase instabile, spesso perturbata, che interesserà l’Italia per molti giorni. La causa va individuata nello sbilanciamento verso nord delle zone anticicloniche, fra le Isole Britanniche e l’area baltico-scandinava. In tal maniera permarrà una ampia lacuna barica sul bacino del Mediterraneo, come possiamo vedere nella mappa MTG.

13-16 maggio: perturbazione nord-atlantica

La prima parte di questa fase instabile sarà dominata dall’irruzione de la perturbazione nord-atlantica. Una saccatura proveniente dall’area islandese dapprima penetrerà nel Mediterraneo del centro e poi darà vita a una goccia fredda, ovvero un ciclone in quota mediterraneo. Seguite gli aggiornamenti del Meteogiornale per avere i particolari di questa fase di brutto tempo.

16-20 maggio: instabilità diffusa

Successivamente il fronte nord-atlantica, il nostro paese rimarrà immerso in una lacuna barica, esposto a le intrusioni instabili, mentre la striscia anticiclonica rimarrà sbilanciata verso il Nord-Europa. Anche questa sarà una fase piacevole e spesso interessata da piogge e nubifragi acquazzoni alternati a momenti soleggiati.

Seguite gli aggiornamenti dello staff MTG.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni meteo globali passa qui

Per le previsioni meteo d’Europa passa qui

Per le previsioni meteo dell’italia passa qui

Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui

Per le previsioni meteo in TV passa qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui

Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.