Ultim’ora: grosso incendio alla Cattedrale di Notre-Dame di Parigi, tetto in fiamme [FOTO]

Un incendio di notevoli dimensioni è divampato circa un’ora fa alla cattedrale Notre-Dame di Parigi. Le immagini che si stanno diffondendo negli ultimi minuti su tutti i social network mostrano una intensa e grossa nube di fumo uscire dal tetto della cattedrale, con la parte alta in fiamme. Il denso fumo nero che si sta alzando dall’area centrale della capitale francese è visibile in gran parte della città.

Secondo le prime indicazioni, l’incendio si sarebbe sviluppato da un’impalcatura presente sul posto per i lavori di restauro. Le prime fiamme sono state avvistate attorno alle 18.45. Apprensione per le condizioni strutturali del monumento storico più visitato in Europa. Non si sa se vi siano persone coinvolte nell’incendio.

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore sul nostro sito. 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni del tempo mondiali seleziona qui
Per le previsioni del tempo d’Europa clicca qua
Per le previsioni nazionali seleziona qui
Per le previsioni del tempo della tua regione passa qui
Per le previsioni televisive seleziona qui
Per le previsioni del tempo sui mari seleziona qui
Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Questi cartine sono piuttosto specializzati e quindi generalmente dedicato a il più esperto.

Le osservazioni irregolari diffuse vengono elaborate attraverso l’assimilazione di dati e modi di obiettivo analisi , che eseguono il controllo di qualità e ottengono valori in posizioni che possono essere utilizzato da dagli metodi matematici del modello.

Qualsiasi momento definendo i parametri linee guida nel campo meteorologico, dovremmo per prima cosa ricordare che ce ne sono numerosi può verificare un preciso previsioni del tempo.

Le frecce scure sono l’aria più fredda proveniente dal nord, che determina una vasta nevicata.

Stabile temperature, massime fra 14 e 16.

Centro: un po ‘di ispessimento irregolare in la prima mattina ma senza alcun degno di nota tendenze, più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza versioni, massime fra 15 e 18.

Evoluzione per Sabato 3 Nord – ovest : molto nuvoloso con notevoli pioggie in liguria, coperto con debole precipitazione in Lombardia e piemontesi, precipitazioni nevose debole sulle Alpi occidentali e sulle Alpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*