Ultim’ora: violento temporale si abbatte nel veronese, alberi crollati e danni a Sanguinetto

Come poc’anzi illustrato in questo articolo, una intensa cella temporalesca ha colpito nelle ultime ore prima il mantovano e poi si è spinta nel basso veronese, portando forti rovesci di pioggia e grandine. 

La cella ha raggiunto la sua massima intensità poco dopo le 19 nella zona di Sanguinetto, Cera (nel basso veronese), raggiungendo il probabile stadio di “supercella”. Qui si è abbattuto, stando alle testimonianze che ci giungono negli ultimi minuti, un intenso downburst (temporale con violente raffiche di vento lineari, da non confondere con una tromba d’aria). 

Il temporale ha causato danni, soprattutto nella località di Sanguinetto, dove diversi alberi, rami, cartelli stradali sono stati abbattuti dalle raffiche di vento prossime ai 100 km/h. Sulla zona si è abbattuta anche una forte grandinata, che si è accumulata al suolo. Al momento non è noto se vi siano feriti. Il fenomeno è stato tanto intenso quanto veloce: al momento le condizioni meteo sono già migliorate grazie allo spostamento del temporale verso nord-est. 

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nel corso delle prossime ore. 

 

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane confronto DOPPIO clicca qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto QUADRUPLO clicca qui
Per le previsioni del mondo passa qui
Per le previsioni del tempo in Europa clicca qui
Per le previsioni in Italia clicca qui
Per le previsioni meteo della tua regione clicca qua
Per le previsioni televisive clicca qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qui
Per l’altezza della neve clicca qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Qualunque meteorologo dipende da il risultato di modelli matematici per interpretare l’evoluzione del futuro prossimo .

Tutto accade in modo automatico, è vero, ma il sistema è stato di recente addebitato con interpretando dati e risultati come quando noi lavoriamo manualmente, cioè come avremmo fatto .

Il clima, uno dall’altra parte della moneta palm, è il gruppo di condizioni meteorologiche che sono circostanza nel corso di un anno, centrato sui sondaggi completato per un periodo di almeno 30 anni .

Le frecce di colore scuro sono l’aria fredda che arriva dal nord, che causa una diffusa nevicata.

In generale temperature significativamente più di rispetto alla norma nel il weekend, di poco più basse a Giovedì .

Centro: un po ‘di ispessimento insolito in la prima prima mattina ma senza alcun degno di nota tendenza , più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza varianti , massime tra 15 e 18.

Per il nord-est: Sparse nuvole con considerevoli aperture nelle pianure venete e nelle Dolomiti, Sereno in altri luoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*