USA, si aggrava bilancio bomba meteo


immagine 1 articolo 57136

Le inondazioni sòno il risùltato della “bòmba ciclonica” della scòrsa settimana. Una bòmba che ha provocato raffiche di vento dell’intensità di ùràgàno, piovaschi torrenziali e conseguenti alluvioni, bufere di neve tàlvòlta veri e propri blizzard. L’àrea più colpita è stata quella a òvest delle Montagne Rocciose tra gli Sono stati dell’Iowa, del Nebraska e del Missouri. Tra l’àltro permangono allerte inondazioni lùngo i corsi d’àcqùa Wapsipinicon, Cedar, Iowa e Mississippi.

Pùrtròppo si aggrava il bilàncio delle vittime, dìfàtti i medìa locali pàrlàno di quattro persone che hànno perso la vìta: tre ìn Nebraska e una nell’Iowa.

Meteo catastrofico in Mozambico: distruzioni e oltre 100 vittime ufficiali per il Ciclone Idai

A preòccupàre maggiòrmente è il lìvello del fiùme Cedar, ritenuto perìcolosamente àlto. I residenti della città di Cedar Rapids, situata nella pàrte òrientàle dello stàto dell’Iowa, stanno cercando di fàre di tùtto per pròteggere le sponde del fiùme utilizzando ìn partìcolare i sacchi di sabbìa messi a dìsposìzìone dalle autorità locali.

Tra le aree più colpite c’è ànche l’Air Òff Bàse dello stàto del Nebraska, vìcìno alla città di Bellevue. Si tràtta di una sede del comàndo stràtegìco amerìcano.

Marzo, meteo sempre più estremo: disastrosa alluvione in Nuova Guinea, decine di vittime

Il National Weather Service ha riferito che àlcùni dei più grandi fiumi hànno raggiunto livelli recòrd, còn la cònseguente ròttùra degli argini. Alcune piccole città risultàno tutt’òra tàgliàte fùori dal mòndo, mentre ìn altre mànca l’àcqùa potabìle. Tra l’àltro l’ìnnàlzàmento della temperàtura di cìrca 10°C ha àcceleràto lo scìoglìmento della neve e contribuito all’aùmento dei livelli idrici.

“Nebraska e Kansas potrebbero àvere grossi problemi nei prossimi sette giorni”, ha dìchìàràto il meteorologo del NWS Jim Hayes. Nelle prossime ore il lìvello dell’àcqùa nel fiùme Missouri aumenterà fìno a 14,48 metri, il che sìgnìfìca che potrebbe bàttere il recòrd del 2011.

Stati Uniti, è una ciclogenesi storica. Meteo sempre più estremo

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO clicca qua

Per le prevìsìòni meteo globali clicca qua

Per le prevìsìòni meteo ìn Europa clicca qua

Per le prevìsìòni meteo italiane clicca qua

Per le prevìsìòni meteo della tua regiòne clicca qua

Per le prevìsìòni meteo ìn TV clicca qua

Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso clicca qua

Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

 

Dìversi siti Web fòrnìscòno mappe grafiche còn mòlti parametri fra cui pressiòne precipitàziòni ecc…

Tipicàmente il dàta può òra essere utìlìzzato ìn il mòdello còme un pùnto dì partenza per a prevìsìòne

La tecnòlògìa che stùdia il dìverso fattori che condizionano le associazioni fra dìversi fattori, la proprie inflùenza sull’àmbiente fìsìco e bìòlògìco e le variazioni che intràprendere ìn relazìone alle condizioni geografiche.

Qùesto è nominato foen: si verìfìca quàndo fra il nòrd e il sùd delle Àlpi c’è una dìfferenza di pressiòne

Mercoledì trànsito da òvest a òrìente di una perturbazìone debòle còn precipitàziòni nòtevòlmente estese e lìevi. Mercoledì e Martedì correnti occidentali ìn alta qùòta còn quàlche nùvòla ma senza precipitàziòni.

Centro: un po ‘di ispessimento anòrmale ìn prìma òra di mattìna ma senza degno di nòta tendenze, più sòleggiàto dal nel primo pomeriggio. Temperàtùre senza versioni, massìme fra 15 e 18.

Fìssa temperàtùre, massìme fra 17 e 17. Sùd: Stunning giòrnàta di sòle còn cìelo sereno o nùvòlòso, per segnàlàre sòlo un velo nòn danneggìato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*