Video Meteo e foto. Grandinata record a Sabaudia, effetto neve


immagine 1 articolo 57752

Negli ultimi giorni è esplosa l’instabilità tipica della primavera, con acquazzoni e temporali diffusi a spasso per la Penisola, per effetto di una circolazione depressionaria alimentata da impulsi d’aria fredda scesa dalle alte latitudini.

Non sono mancate innumerevoli grandinate, che durante gli episodi più intensi sono state capace di imbiancare il paesaggio in modo davvero spettacolare, dando l’impressione che al posto della grandine fosse caduta la neve.

Gelo notturno in Francia e Inghilterra

Uno degli eventi più significativi si è verificato venerdì sera a Sabaudia, dove la grandinata è stata così importante da creare uno spesso strato bianco non solo nelle cittadina, ma anche tutto attorno. Particolarmente suggestiva la spiagga ricoperta dalla grandine.

NEVE d’aprile, è meteo sorpresa? No, ecco perché



immagine 2 articolo 57752Fonte Pagina Facebook Circeo: l’incanto della Maga Circe, figlia del Sole

L’accumulo di grandine è stato così importante da perdurare per molte ore, localmente anche fino al giorno dopo. La grandine ha creato danni e disagi, anche se per fortuna non è risultata distruttiva in quanto le grandinate di questi giorni sono state in genere con chicchi di piccole dimensioni, per le temperature basse.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO nazionali confronto DOPPIO clicca qui

Per le SUPER PREVISIONI in Italia confronto QUADRUPLO clicca qui

Per le previsioni del tempo del mondo passa qui

Per le previsioni in Europa seleziona qui

Per le previsioni del tempo nazionali clicca qua

Per le previsioni meteo regionali passa qui

Per le previsioni del tempo TV seleziona qui

Per le previsioni meteo sui mari passa qui

Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Prima di tutto , scegliere quale modello considera più adatto per dipendere su , quindi determinare criticamente i risultati.

Gli elementi principali input dai servizi meteorologici nazionali sono le osservazioni di superficie dalle stazioni meteorologiche automatiche al livello base e dalle boe meteorologiche in mare.

Ogni volta definendo i parametri fondamentali nel campo meteorologico, dobbiamo per prima cosa ricordare che ce ne sono molti può verificare un accurato previsioni del tempo.

mappe ad alta quota, normalmente prodotte con i dati delle sonde lanciate verso l’alto .

Centro: nuvolosità irregolari in Toscana con alcune acque piovane nelle zone settentrionali, prevalentemente soleggiate o cupo in altre regioni.

Centro: un po ‘di ispessimento irregolare in la prima mattina ma senza degno di nota fenomeno , più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza versioni, massime tra 15 e 18.

Temperature stabili, massime fra 10 e 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*