Video shock da Palu, terreno si liquefa successivamente il sisma. Case inghiottite

Al peggio non c’è davvero limite! Successivamente la grave tragedia su le Sulawesi del centro, a seguire del grande sisma e dello tsunami dello scorso 28 settembre fra Palu e Donggala, si è persino verificato un evento di liquefazione del suolo.

L’area interessata è quella del complesso residenziale di Petobo, a la periferia sud di Palu. Nel video, si può vedere chiaramente come gli edifici dei residenti siano stati trascinati dal fango, per poi affondare per causa de la liquefazione. La liquidazione è un cambio di terra che da ferma si trasforma in liquida.

Questo evento si può verificare successivamente un sisma, ancor più per le caratteristiche di tali terre indonesiane. Perché si verifichi la liquefazione, il terreno deve avere un’alta quantità di sabbia in esso e deve essere impregnato d’acqua, a seguire di una scossa crudele di sisma.


immagine 1 articolo 53216

Ne i terreni impregnati d’acqua, gli spazi infinitesimali intorno a i granuli di sedimenti sono riempiti d’acqua. L’agitazione fa sì che i grani si compattino, il che aumenta la pressione dell’acqua. Il terreno diventa instabile e può affondare in maniera non uniforme, senza più supportare le strutture costruite al di sovra.

L’Indonesia tropicale è molto piovigginosa, dunque vi è poco da sorprendersi. Il bilancio delle vittime di sisma, tsunami e frane nella regione del centro di Sulawesi è salito a 1.649 morti, mentre oltre 70.000 persone sono sfollate. Il periodo di ricerca dei reduci è protratto sino a 14 giorni successivamente il disastro.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone QUADRUPLO clicca qua

Per le previsioni meteo del globo clicca qua

Per le previsioni meteo in Europa clicca qua

Per le previsioni meteo in Italia clicca qua

Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua

Per le previsioni meteo in TV clicca qua

Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua

Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*